Screenshot video La7
ITALIA
24.09.18 - 16:450
Aggiornamento 21:12

Jimmy Bennett non convince, il web sta con Asia Argento

Molti pensano che il giovane attore sia solo a caccia di soldi, nel frattempo l'intervista di domenica sera ha avuto un'eco internazionale

ROMA - Il giorno dopo l'intervista televisiva di Jimmy Bennett a La7, nella quale il giovane attore ha ribadito di essere stato violentato da Asia Argento, gli utenti dei social stanno con l'attrice e regista italiana. In molti accusano Bennett di essere andato in Italia solo per ottenere un po' di soldi.

Le parole di Bennett hanno suscitato parecchio scetticismo, così come la sua scelta di non sporgere denuncia contro la sua «mamma», come ha dichiarato di chiamare Argento in passato.

La più agguerrita è la madre di Argento, l'attrice Daria Nicolodi: «Spero che lo Stato italiano trattenga metà, un quarto del compenso di questo signorino e lo devolva ai bambini in carcere».

Mentre Dario Argento crede di aver identificato il “mandante” di Bennett: «Mi sembra una vendetta di Weinstein su Asia, si sta vendicando, aveva la notizia di questo ragazzo e lo ha lanciato contro di lei». Ma poi, poco dopo, il regista ritratta: «Non volevo lanciare accuse, ho parlato con leggerezza.  Non ho alcuna informazione in merito al fatto che Weinstein abbia realmente pagato Bennett».

Ha fatto discutere anche la conduzione del padrone di casa Massimo Giletti: «Se un conduttore si fosse permesso di condurre l’intervista a una donna che si dichiarava vittima di violenza in quel modo, oggi Giletti sarebbe sulla croce» ha twittato Selvaggia Lucarelli.

Nel frattempo l'intervista a Bennett ha avuto un grande risalto sulla stampa di tutto il mondo. Argento non ha commentato sui social ma sulla tv del tabloid britannico Daily Mail è apparsa la prima parte di una sua lunga intervista a tutto campo. Argento ha parlato in particolare del suicidio del compagno Anthony Bourdain: «La rabbia mi ha anche tenuto in vita, altrimenti questa disperazione non avrebbe fine. Non ha mai fine, mi perseguita» racconta tra le lacrime. «Ero arrabbiata si, perché aveva abbandonato me, i miei figli – continua Asia – adesso però la rabbia è stata sostituita da una sensazione di vuoto..questa perdita, questo vuoto…nulla può colmarlo». Nella seconda parte dell'intervista affronterà invece il caso Bennett.

Potrebbe interessarti anche
Tags
intervista
argento
asia
giletti
asia argento
jimmy
jimmy bennett
settembre
soldi
TOP NEWS People
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report