Keystone
STATI UNITI
14.09.18 - 19:180

Anche Bennett ha i suoi scheletri: nel 2015 minacciò l'ex fidanzata

Da vittima a carnefice, il passo è breve. Il giovane attore che accusa Asia Argento di molestie sessuali fu a sua volta denunciato dalla sua ragazza per stalking e minacce

LOS ANGELES - Nel 2015 una ex fidanzata di Jimmy Bennett, l'ex attore bambino che accusa Asia Argento di molestie sessuali quando lui era ancora minorenne, si rivolse alla polizia per ottenere una richiesta di protezione dal giovane, un tipo «potenzialmente violento» che l'avrebbe assoggettata a stalking e minacce.

Un mese dopo l'ordine non fu confermato perché la giovane non si presentò in tribunale a confermare le accuse. Lo riporta oggi il Daily Beast.

Nel documento legale, la ragazza, che fa l'attrice, afferma di essere stata vittima di atti a sfondo sessuale e il Daily Beast, trattandosi di una persona all'epoca minorenne, ha deciso di non pubblicarne il nome. Ad identificare la giovane come Rachel Fox (la Kayla Huntington Scavo della serie tv Desperate Housewives) è stato invece il Fatto Quotidiano che qualche giorno fa era entrato in possesso della bozza di rapporto di una agenzia investigativa nei confronti di Bennett.

Nel documento di 14 pagine ottenuto dal Daily Beast e presentato dalla ragazza alla Superior Court of California di Santa Monica il 17 luglio 2015, si parla anche di una precedente denuncia alla polizia di Los Angeles nei confronti di Bennett per sesso illegale con minore, stalking e pornografia infantile. La giovane si dice preoccupata che Bennett avrebbe potuto far del male a lei, alla madre e a un altro ragazzo con cui lei si era di nuovo messa insieme.

«Quando avevo 17 anni e Jimmy 18 mi convinse a fare sesso con lui. Io non l'avevo mai fatto», scrive la giovane: «Ha poi continuato a introdursi nella mia vita e a manipolarmi per farmi fare cose come "sexting", minacciandomi poi di mettere le foto in giro». Nella richiesta di protezione, la ragazza dice anche che Jimmy è «un tipo potenzialmente violento» con una storia di tossicodipendenze e che lei e la madre «avevano paura per la loro incolumità».

TOP NEWS People
FOTO
ITALIA
6 ore

Sophia Loren spegne 85 candeline

L’attrice è nata a Pozzuoli il 20 settembre 1934. Dieci anni fa l'American Film Institute l'ha inserita al 21esimo posto tra le più grandi star della storia del cinema

ITALIA
9 ore

Emma Marrone ai fan: «Mi fermo per un problema di salute»

La cantante non ci sarà al concerto di Radio Italia a Malta nell'ambito del prima edizione del Mediterranean Stars Festival. «Tornerò più forte di prima»

LUGANO
12 ore

Nasce la prima compilation ispirata dal fiume Cassarate

"Along The River Vol. 1" festeggia i primi due anni di attività dell'etichetta discografica luganese Seven Scales Records

CANTONE
16 ore

«Il mio sogno è un Ticino terra di flamenco»

L'incredibile storia della bellinzonese Manuela Baldassarri che alla sua grande passione ha dedicato la vita, girando il mondo per poi ritornare in Ticino

STATI UNITI
1 gior

Se Instagram ha detto basta ai prodotti-bufala per dimagrire è anche grazie a questa qui

Che forse conoscete già per la serie-culto “The Good Place” e da mesi contesta gli influencer che promuovono articoli dubbi dai risultati miracolosi

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile