Gaza Surf Club
+ 5
CANTONE
03.05.18 - 14:150

Il Film Festival Diritti Umani va in tournée primaverile

Da Acquarossa fino a Mendrisio dal 23 maggio fino al 7 giugno, all'insegna del film che fa discutere: «Vogliamo stimolare il dibattito in tutto il cantone»

LUGANO - Manca ancora qualche mesetto all'edizione 2018 del Film festival diritti umani (che si terrà dall'8 al 14 ottobre) ma già questa primavera sarà possibile concedersi una piccola anticipazione tematica sotto forma di... tournée.

Già perché le pellicole del festival tipicamente luganese viaggeranno per il Cantone in diverse sale e comuni: «È un boquet di film proiettati l'anno scorso ai quali se ne aggiunge uno nuovo di peso e un cortometraggio nostrano (vedi sotto, ndr.)», spiega il presidente Roberto Pomari, «la volontà è quella di diffondere il festival, il suo messaggio e la voglia di far discutere su tutto il territorio». Un'occasione, quindi, «per rivedere quelle pellicole che magari ci eravamo persi oppure per lasciarci stupire, ancora una volta».

Locarno (GranRex), Lugano (al Lux di Massagno), Mendrisio (Ciak), Acquarossa e Bellinzona (Forum) i luoghi di proiezione: «Che abbiamo potuto raggiungere attraverso il dialogo con gli esercenti locali che si sono dimostrati interessati, assieme a loro abbiamo valutato anche le scelte più adeguate al pubblico che solitamente frequenta la sala», spiega il direttore del Festival Antonio Prata.

Una formula che ritornerà anche nel 2019? «Dipende tutto dal riscontro», conferma l'organizzazione, «di certo siamo contenti di avere l'opportunità di osare, di aggiungere qualcosa di nuovo, è stimolante. È una cosa necessaria e importante per qualsiasi festival, altrimente si cade nella routine», conclude Prata.

Un paio di preziose novità - Vera e propria primizia di questa rassegna primaverile è una premiata pellicola d'autore: “Lerd – a man of integrity” del celebre regista iraniano Mohammad Rasoulof – che l'anno scorso a Cannes ha pure ricevuto l'alloro nella sezione Un certain regard.

Verrà proiettato giovedì 24 maggio al GranRex di Locarno. A precederlo un cortometraggio nostrano realizzato dagli studenti del Cisa sotto supervisione del regista ticinese Andrea Canetta.

Tutti i dettagli sulla programmazione: www.festivaldirittiumani.ch

Guarda tutte le 9 immagini
1 anno fa 5 film da vedere al Film Festival Diritti Umani di Lugano
1 anno fa A Lugano va in scena l'uomo uguale ma sempre diverso
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
FOTO
ITALIA
6 ore

Sophia Loren spegne 85 candeline

L’attrice è nata a Pozzuoli il 20 settembre 1934. Dieci anni fa l'American Film Institute l'ha inserita al 21esimo posto tra le più grandi star della storia del cinema

ITALIA
9 ore

Emma Marrone ai fan: «Mi fermo per un problema di salute»

La cantante non ci sarà al concerto di Radio Italia a Malta nell'ambito del prima edizione del Mediterranean Stars Festival. «Tornerò più forte di prima»

LUGANO
12 ore

Nasce la prima compilation ispirata dal fiume Cassarate

"Along The River Vol. 1" festeggia i primi due anni di attività dell'etichetta discografica luganese Seven Scales Records

CANTONE
16 ore

«Il mio sogno è un Ticino terra di flamenco»

L'incredibile storia della bellinzonese Manuela Baldassarri che alla sua grande passione ha dedicato la vita, girando il mondo per poi ritornare in Ticino

STATI UNITI
1 gior

Se Instagram ha detto basta ai prodotti-bufala per dimagrire è anche grazie a questa qui

Che forse conoscete già per la serie-culto “The Good Place” e da mesi contesta gli influencer che promuovono articoli dubbi dai risultati miracolosi

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile