Instagram
AUSTRALIA
19.04.18 - 17:000

La dura vita della controfigura di Chris Hemsworth

Specialmente quando si tratta di avere il fisico di Thor: chiedere a Bobby Holland Hanton

SYDNEY - Lavorare nel cinema è bello, ma può essere molto faticoso. Specie se sei la controfigura di Chris Hemsworth.

Basta chiederlo a Bobby Holland Hanton, 34 anni, che sostituisce l'attore australiano nelle scene più rischiose dei suoi film. Intervistato da news.com.au, Hanton ha spiegato che la parte più faticosa del suo lavoro è mantenere la forma fisica del suo amico fraterno Chris, specialmente se c'è di mezzo il personaggio di Thor.

«È decisamente il personaggio più difficile per il quale entrare in forma. Chris è già enorme di suo, è molto più grosso di me. Quindi mi devo allenare due volte al giorno. È un lavoro a parte». L'allenamento è la prima cosa che fa alla mattina e l'ultima prima di andare a dormire.

Se non è in palestra o davanti alla macchina da presa, Hanton deve mangiare: lui e Hemsworth infatti devono consumare cibo otto volte al giorno, seguendo una tabella molto rigorosa.

Gli ultimi 18 mesi, aggiunge Hanton, sono stati i più faticosi della sua carriera. «Si è trattato di restare nella forma di Thor per la maggior parte di questo tempo» vista la serie di film con il personaggio girati in breve tempo - da "Ragnarok" agli "Avengers". Hanton, però, dice di amare il suo lavoro e gli piace essere lo stuntman di Hemsworth. «Abbiamo la stessa età, lo stesso tipo di personalità e ridiamo per le stesse cose. È molto leale e crea un team molto unito intorno a sé».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile