Keystone
REGNO UNITO
02.03.18 - 11:180

1'200 "comuni mortali" per le nozze di Harry e Meghan

La coppia ha deciso di coinvolgere anche «il pubblico» durante le proprie nozze, anche se non assisteranno alla cerimonia vera e propria

LONDRA - Sono 2640 le persone che potranno assistere, nel territorio del Castello di Windsor, all'arrivo e alla partenza degli sposi in occasione delle nozze reali del 19 maggio fra il principe Harry e l'attrice Meghan Markle.

Lo annuncia Kensington Palace, confermando la decisione della coppia di coinvolgere «il pubblico» per condividere «un momento di divertimento e di gioia» e precisando che fra loro vi saranno 1200 persone comuni invitate «da ogni angolo del Regno Unito».

In una nota di ulteriori dettagli sul matrimonio, si precisa che fra questi 2640 vi saranno anche 200 operatori di associazioni umanitarie e organizzazioni varie che Harry e Meghan sostengono, 100 allievi di due scuole locali, 610 persone che vivono e lavorano nell'area del Castello di Windsor, 530 dipendenti della Casa reale.

Non si tratta, in ogni caso, della più ristretta cerchia di ospiti che saranno invitati alla cerimonia religiosa e al successivo ricevimento, i cui nomi non sono ancora noti.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Frankeat 2 anni fa su tio
Ma dai amove, facciamo venive anche qualche povaccio al nostvo matvimonio, ma non facciamoli avvicinave tvoppo che sicuvamente puzzano.
aquila bianca 2 anni fa su tio
@Frankeat ;-)))))))))))) Ma tesovo, non cvedi che un paio di paggetti di colove vendevebbevo l'atmosfeva ton suv ton vicini alla mia pevsona....?? Si cava, e mettevemo anche tve bavboni al tavolo della Pavker Bolles, pev dimostvave che la bvuttezza non la compvi, é pvopvio vegalata....;o)
TOP NEWS People
ITALIA
7 min
Brumotti contro gli spacciatori: «È una vocazione»
L'inviato di "Striscia la Notizia respinge l'etichetta di provocatore: il suo obiettivo è «risvegliare le coscienze»
MONTE CARLO
2 ore
Leclerc in Ferrari a Monaco, ma per un cortometraggio di Lelouch
Il pilota è sfrecciato per le vie con una Ferrari SF90 Stradale raggiungendo i 240 km/h
ITALIA
4 ore
Al Bano: «L'uomo ha distrutto i dinosauri»:
Le prese in giro sui social si moltiplicano
STREAMING E VIDEO
CANTONE
7 ore
«Il brano si divincolava così ferocemente che ho dovuto lasciarlo andare»
Nuovo singolo per il cantautore, con un videoclip che mostra l'unico concerto possibile in questi tempi di coronavirus
VIDEO
CANTONE / SVIZZERA
15 ore
Marco Nevano, riflessioni (in musica) sul silenzio
Nuovo progetto del sassofonista e compositore ticinese, che anticipa l'Ep che sarà pubblicato nei prossimi mesi
STATI UNITI
18 ore
Eminem, un "party" online per i 20 anni del suo disco più famoso
L'appuntamento è su Spotify mercoledì prossimo. E non è l'unica sorpresa per i suoi fan in questi giorni
STATI UNITI
21 ore
Hilary Duff e le assurde accuse di traffico di bambini
Tutto è nato da alcune foto pubblicate su Instagram. «È davvero disgustoso» ha replicato l'attrice e cantante
REGNO UNITO
1 gior
William, la paternità e le «travolgenti» emozioni legate a Diana
Il duca di Cambridge si è confessato nel corso di un documentario della BBC sulla salute mentale
ITALIA
1 gior
Vittorio Brumotti è stato nuovamente aggredito
Colpito alla testa mentre documentava lo spaccio di droga in zona Porta Venezia a Milano, è stato portato in ospedale
STATI UNITI
1 gior
"Ritorno al futuro - Parte II" in versione censurata su Netflix, interviene Bob Gale
Lo sceneggiatore del film ha spiegato cosa è successo (e con chi devono prendersela i fan)
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile