Bang ShowBiz
STATI UNITI
17.02.18 - 07:000

Oprah Winfrey: «La Presidenza? Ci ho pensato»

La conduttrice ha rivelato di averci subito ripensato perché sente di non avere la vocazione alla politica

NEW YORK - Dopo il suo entusiasmante discorso del mese scorso ai Golden Globes, quando ha ricevuto il premio Cecil B. DeMille per il successo della sua carriera, molti hanno chiesto a Oprah di candidarsi come Presidente, cosa che ora ammette di aver preso in considerazione, anche se solo per poco.

Al riguardo Oprah ha dichiarato: «Si faceva un gran parlare di questo... Gayle [King] mi diceva ogni giorno: 'Dovresti pensarci, tu dici sempre che quando le occasioni si presentano, bisogna pensarci'». E ha proseguito: «C'erano molti uomini facoltosi che mi chiamavano e mi dicevano che avrebbero appoggiato la mia campagna e che avrebbero raccolto per me un miliardo di dollari. Io credo che quando così tante persone mostrano di apprezzarti, vale la pena di pensarci».

Tuttavia ora Oprah, 64 anni, ha deciso di non candidarsi perché non ha mai sentito di essere destinata alla politica. 

In un'intervista a '60 Minutes' l'attrice ha detto: «Non ho mai pensato che altri mi dovessero suggerire le scelte da fare. Se Dio l'avesse voluto, non me lo avrebbe detto? Io non l'ho sentito. Io so di avere una grande responsabilità come persona la cui voce ha un peso in questo paese per promuovere la giustizia, la generosità e la buona volontà nel mondo ma non ho mai sentito di essere destinata alla politica».

Tags
oprah
politica
TOP NEWS People
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report