L'Harlem Gospel Choir.
CANTONE
20.11.17 - 12:000
Aggiornamento : 13:00

«A Lugano porteremo un omaggio a Beyoncé»

Anche quest’anno poco prima delle feste non può mancare il gospel. Tant’è vero che il 20 dicembre, al Palacongressi di Lugano, avremo modo di assistere al concerto dell’Harlem Gospel Choir

LUGANO - Fondato da Allen Bailey nel 1986, il coro si esibisce davanti alle platee di tutto il mondo da oltre due decenni. Due decenni durante i quali, oltretutto, l’Harlem Gospel Choir si è ritrovato a cantare per Barack Obama, Nelson Mandela, Papa Giovanni Paolo II e tanti altri, collezionando, nel contempo, prestigiose collaborazioni con nomi altisonanti della musica…

Ne abbiamo parlato con Anna Bailey, moglie di Allen e manager del coro…

Anna, cosa ci attende per la serata del 20 dicembre?

«Torniamo sempre volentieri a Lugano, è una città straordinaria. Al pubblico abbiamo riservato una setlist che raccoglie una serie di brani legati alla tradizione gospel, canzoni natalizie e le rielaborazioni di cinque-sei pezzi di Beyoncé...».

Perché Beyoncé?

«Beyconcé è il modello di alcune ragazze del coro… Volevano omaggiarla e hanno scelto di farlo in questo modo… Anche Beyoncé, d’altra parte, come tutte loro, è cresciuta cantando in chiesa…».

In quanti saranno sul palco?

«In undici: nove cantanti e due musicisti (tastiere e batteria)».

I componenti del coro si alternano costantemente…

«C’è chi tiene concerti soltanto negli Stati Uniti e chi preferisce andare in tour… In pratica c’è uno scambio continuo, che, alla fine, credo sia anche il nostro punto di forza...».

Nel corso dei decenni il coro ha messo a segno numerose collaborazioni: in quale occasione avete lavorato con Keith Richards?

«Nel 2011 stavamo registrando tra le mura dei Germano Studios di Manhattan e Keith, nell’altra sala, era alle prese con il suo nuovo disco. D’un tratto ha bussato alla porta chiedendoci se volessimo registrare un pezzo con lui… Avremmo potuto rifiutare?».

Di quale disco stai parlando? 

«La gestazione di quell’album è stata piuttosto lunga… Parlo di “Crosseyed Heart” (Virgin), che è stato dato alle stampe quattro anni dopo, nel 2015. L’Harlem Gospel Choir ha cantato nel brano “Something For Nothing”».

Richards che tipo è?

«Una persona gentilissima...».

Se non sbaglio, per Barack Obama il coro si esibito più volte…

«All’inizio del 2008, quando Obama era ancora senatore, e nel 2011. Proprio ora sto guardando la foto che abbiamo fatto con lui e Michelle… Che emozione!».

Cosa vuoi dirmi invece dell’ex presidente e della sua dolce metà?

«Sono straordinari! Calcola che Barack Obama, tra l’altro, nel 2011 ricordava perfettamente l’incontro precedente con Allen: nel 2008 lui e mio marito avevano parlato per un po’ di basket, una passione che hanno in comune…».

Nei prossimi mesi per l’Harlem Gospel Choir sono in programma altre importanti collaborazioni?

«Chissà… Per ora non te lo so dire… Spesso c’è davvero poco margine di preavviso… Come è capitato con Keith, del resto...».

Info: harlemgospelchoir.com

Prevendita: biglietteria.ch

 

TOP NEWS People
LOCARNO
59 min
Cristian Margelia prepara la “Fiesta” in vista del 2020
Il rapper ticinese pubblicherà domani il suo nuovo singolo, con tanto di serata di lancio. Lo abbiamo ascoltato in anteprima
CANTONE
12 ore
Due settimane insieme al nuovo iPad: mica male, ma c'è di meglio
Il tablet della Mela è un prodotto interessante ma non ci ha convinto appieno, come mai? Leggete la nostra recensione
STATI UNITI
14 ore
Lizzo è la "Entertainer dell'anno"
Il 2019 è stato un anno d'oro per l'attrice e cantante
SVIZZERA
15 ore
Cosa hanno cercato gli svizzeri su Google nel 2019?
C'è molto tennis fra le curiosità rossocrociate
CANTONE
16 ore
Pupo al Palazzo dei Congressi, è aperta la prevendita
L'amatissimo cantante toscano sarà a Lugano a ottobre dell'anno prossimo per celebrare i 40 anni di “Su di noi”
FOTO
REGNO UNITO
19 ore
Venduto l'abito del ballo di Lady Diana con John Travolta
L'ha acquistato la Historic Royal Palaces dopo l'insuccesso all'asta
VIDEO
CANTONE
21 ore
"Volgi gli occhi al cielo", emozioni firmate The Black Heidis
Nuovo (viscerale) singolo per il trio tutto al femminile
FOTO E STREAMING
CANTONE
1 gior
Lo swing di Natale secondo Marco Santilli Rossi
Quattro brani per ricreare, anche con un pizzico d'ironia, l'atmosfera gioiosa delle feste
STATI UNITI
1 gior
“Captain Marvel” è il film con più errori del 2019
Lo ha decretato il portale di papere cinematografiche moviemistakes.com, e dietro di lei ci sono anche gli "Avengers"
REGNO UNITO
1 gior
Hugh Grant prende in giro la video-parodia di Johnson
Il premier si è messo nei panni di un personaggio di Love Actually per promuovere le sue iniziative
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile