Facebook
ITALIA
21.10.17 - 12:240

Ermal Meta sta con Asia: «Ha avuto coraggio»

Il cantautore critica il trattamento riservato all'attrice nell'ambito del caso Weinstein: «Un attacco sconcertante»

MILANO - «Non è facile raccontare di essere stati violati». Ermal Meta conosce la violenza, la racconta nei suoi testi, e si schiera al fianco di Asia Argento in un’intervista rilasciata telefonicamente a Vanity Fair, commentando la vicenda Weinstein.

«Denunciare una cosa del genere è un atto di coraggio, ma ce ne vuole ancora di più, con intelligenza, nell’accettare che l’essere umano, l’uomo, sa essere un mostro», ha dichiarato il cantautore albanese, che il prossimo 1° novembre si esibirà allo Studio Foce di Lugano con il suo disco Vietato Morire.

E parole dure Meta le esprime in particolare nei confronti del trattamento che l’Italia ha riservato all’attrice. «È imbarazzante. Un attacco del genere, anche da parte di una sola persona, ti fa capire che il processo di educazione e di civilizzazione ha completamente fallito».

TOP NEWS People
STATI UNITI
1 ora

C'è un motivo se Camila Cabello nelle sue canzoni non dice parolacce

Perché vuole fare da buon esempio a qualcuno di importante, provate a indovinare chi

STATI UNITI
6 ore

Un'ordinanza restrittiva nei confronti del fratello: «Voleva uccidere mia moglie incinta»

L'ha chiesta il Backstreet Boy Nick Carter per Aaron Carter: «È sempre più preoccupante», la risposta dell'interessato: «Non ci vediamo da 4 anni»

ITALIA
9 ore

Lutto per Cesare Cremonini, addio a papà Giovanni

Aveva 94 anni ed era il medico di famiglia di San Lazzaro. «Non smetterò mai di pensarti e cantarti, perché con te il mondo era più bello»

REGNO UNITO
11 ore

Katie Price: dopo l'intervento, il suo iPhone non la riconosce

La 41enne si è sottoposta ad un'operazione chirurgica al volto e al seno. Una volta tornata a casa è riuscita anche a spaventare i suoi due figli più piccoli

ITALIA
14 ore

«I Thegiornalisti continueranno» anche senza Tommaso Paradiso

Il chitarrista Marco Musella risponde alle dichiarazioni dell'ex vocalist. La band non si scioglierà: «La decisione di uno non può vincolare gli altri due»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile