Gabriele Pezzoli (a sinistra) e Brian Quinn.
CANTONE
14.09.17 - 06:010

Blue 2147, improvvisazioni nell'altro mondo

In programma nell'ambito di Babel sabato 16 settembre (21.30) al Teatro Sociale di Bellinzona una performance del collettivo Blue 2147

BELLINZONA - Un progetto, Blue 2147, venuto alla luce nel 2014 dal sodalizio tra due autorevoli musicisti ticinesi: parliamo di Gabriele Pezzoli (Fender Rhodes) e Brian Quinn (batteria) che, tra sperimentazione e improvvisazione, recuperano e amalgamano sonorità di matrice post-rock, jazz, ambient ed electro.

Gabriele, cosa vuoi anticipare a coloro che assisteranno al concerto in cartellone sabato?

«Sarà un live legato al tema del festival, che quest’anno è l’aldilà. Un unicum, insomma. Nel programma si parla di «dare voce a presenze misteriose e prestare luce alle ombre», di rabbia ma anche di ironia. Con la nostra musica tenteremo di accompagnare il pubblico in un breve viaggio in questa dimensione misteriosa».

Spesso durante le performance tu e Brian ospitate un chitarrista: ricordo Mauro Fiero, così come Elia Anelli. Sabato non è previsto nessun intervento alla sei corde?

«Dalla sua nascita, nel 2014, Blue 2147 ha collaborato con diciassette musicisti provenienti da tutta Europa. Con alcuni, ad esempio Mauro Fiero, abbiamo stretto una collaborazione regolare particolarmente produttiva. La dimensione minima è però quella del duo tastiere e batteria, che sperimentiamo sempre con piacere».

“Colossus Of Rhodes” - la prima e per ora unica produzione discografica di Blue 2147, registrata dal vivo - risale al 2015. Quando è prevista la prossima?

«Blue 2147 vive e cresce soprattutto nei live. Stiamo riflettendo sulle modalità di registrazione e di pubblicazione in grado di restituire al meglio questa qualità, per una produzione sul medio periodo. Più a breve termine, abbiamo in programma una riedizione in vinile, a tiratura limitata di 99 copie numerate, di “Colossus Of Rhodes”: un’operazione che ci sta entusiasmando!».

Rispetto a due anni fa, quando avete documentato su cd le vostre “istantanee sonore”, la vostra musica si nutre di nuove influenze?  

«La natura collaborativa del collettivo e quella “onnivora”, musicalmente parlando, dei suoi componenti, fa sì che ci siano sempre nuovi stimoli e nuovi linguaggi musicali da integrare ai nostri...».

Quali sono gli ultimi album che hai comprato?

«Un riascolto, “Current Events”, di John Abercrombie, produzione ECM degli anni Ottanta, e “Sub Rosa”, l’ottimo lavoro discografico del chitarrista luganese Roberto Pianca (Wide Ear Records, 2017)».

Dopo Babel, quando sono in programma i prossimi concerti?

«A metà ottobre suoneremo a Tallinn, in Estonia, nell’ambito della rassegna di scambio tra band ticinesi ed estoni. Per questa performance abbiamo anche previsto di collaborare con musicisti locali: una produzione, quindi, in perfetto stile Blue 2147!».

Info: gabrielepezzoli.com/blue2147.html ;

facebook.com/blue2147 ;

babelfestival.com

 

 

 

TOP NEWS People
REGNO UNITO
1 ora
Carlo e Camilla festeggiano i 15 anni di matrimonio
La loro è una storia che parte da molto lontano. E ha saputo sconfiggere tutto, dal pregiudizio al coronavirus.
ITALIA
3 ore
Giallo a casa D’Urso: per chi cucina Barbara?
Alcuni video postati dalla conduttrice su Instagram scatenano i follower
CANTONE / SVIZZERA
6 ore
Stahlwerk, una spedizione collettiva ai confini del jazz
Il trio, del quale fa parte il bassista Francesco Rezzonico, ha pubblicato l'album omonimo.
ITALIA
14 ore
Anche Romina a Cellino, Al Bano sbotta: “Ma che triangolo!”
Lei ha raggiunto l’ex marito e la Lecciso nella tenuta pugliese
STATI UNITI
16 ore
Bruce Willis s'improvvisa parrucchiere da "quarantena"
In un video taglia i capelli a una delle figlie facendola sembrare l'ex moglie Demi Moore in "Soldato Jane".
VIDEO
STATI UNITI
18 ore
La quarantena come la prigione? I fan contro Ellen DeGeneres
La conduttrice presa di mira sui social per una battuta
VIDEO
STATI UNITI
20 ore
La figlia di Paul Walker condivide un video inedito del padre
«Non ho mai pensato che l'avrei pubblicato», confessa.
SVIZZERA
21 ore
I grandi festival musicali ci saranno, oppure no?
Una decisione da Berna «semplificherebbe molto le cose»
AUDIO
STREAMING
23 ore
Achille Lauro: il nuovo assaggio è “16 marzo”
Il trapper italiano si avvicina alla pubblicazione dell’album “1990” con un nuovo singolo
FOTO E VIDEO
STREAMING
1 gior
“Unhortodox”: una ragazza in fuga dalla sua religione
Basato sull'omonimo bestseller la miniserie di Netflix è un fenomeno dal successo sconvolgente, anche da noi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile