STATI UNITI
30.05.17 - 06:010

La polizia sorveglia Ariana Grande

Rafforzate le misure di sicurezza intorno alla casa della madre a Boca Raton, dove si è rifugiata per riprendersi dopo la strage di Manchester

BOCA RATON - La polizia sta sorvegliando Ariana Grande e la sua famiglia. Dopo quanto è accaduto a Manchester, la giovane popstar è tornata a casa della madre a Boca Raton, in Florida, e la sua presenza nella città ha convinto le forze di sicurezza locali ad aumentare la protezione nei suoi confronti.

Come riferisce Tmz, davanti alla casa stazionano veicoli di una società di sicurezza privata, oltre a due pattuglie di polizia che tengono d'occhio la situazione nel quartiere. Se la presenza dei primi è una prassi (quando Ariana è in città la madre ingaggia sempre degli agenti), quella delle volanti è una misura eccezionale dovuta agli strascichi dell'attentato in Inghilterra.

Tra una settimana Ariana Grande tornerà a Manchester, dove terrà un concerto di beneficenza il cui ricavato verrà devoluto alle famiglie delle vittime.

TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile