Sebastian Konrad (16 anni) e papà Dj Antoine (41).
SVIZZERA
18.05.17 - 06:010
Aggiornamento : 10:25

Sebastian segue le orme di papà Dj Antoine

Abbiamo scambiato quattro chiacchiere con Sebastian Konrad, che lunedì ha pubblicato il suo singolo di esordio, "Parallel Skies"

BASILEA - Tale padre, tale figlio, verrebbe da dire. Ma Antoine (41 anni) - che, come ben sappiamo, è il pioniere della house rossocrociata - ha scelto di portare la sua musica nelle più grandi discoteche del mondo, mentre Sebastian, con i suoi 16 anni, almeno per ora, predilige i piccoli club.

Sonorità house solari, quelle di “Parallel Skies”, che arrivano giusto in tempo per accompagnarci verso l’estate. Un brano, oltretutto, che Sebastian Konrad ha messo a punto completamente in solitaria. Senza l’aiuto di papà, insomma. «“Parallel Skies” è la prima canzone su cui ho lavorato completamente da solo, compreso il mastering», spiega.

Il sedicenne, per di più, non ha scelto un nome d’arte: «Si tratta di un aspetto su cui ho riflettuto molto. Avevo anche elaborato numerosi “nomi da dj”, ma nemmeno uno, alla fine, era abbastanza forte». Così, ha scelto di presentarsi al pubblico con nome e cognome. L’immediato collegamento a papà Antoine, a differenza di tanti altri figli d’arte, non lo disturba affatto. «Vedo mio padre come un padre, certo, ma anche come una persona di successo… E in entrambi i casi è un grande!».

Sebastian, oltre a seguire le orme di papà prodigandosi nella musica, frequenta il liceo e trova anche il tempo per la pallamano, così come per un po’ di palestra. Ma il sedicenne ha anche un’altra grande passione, quella per la moda, in particolare per le scarpe: basta dare un’occhiata alla sua pagina Instagram...

E l’amore? «Sono single - rivela prima di concludere - Le relazioni che ho avuto non sono mai state molto lunghe e servirebbe più tempo per far nascere qualcosa di più serio...».

 

 

Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
ITALIA
5 ore
Levante rivela l'origine del suo nome d'arte: «Ecco perché mi chiamo così»
Il suo vero nome è Claudia Lagona, lo spunto arriva dal film 'Il Ciclone' di Leonardo Pieraccioni
FOTO E VIDEO
SVIZZERA
8 ore
«Che orgoglio vestire Kristen Stewart»
In occasione della première di Charlie's Angels a Los Angeles l'attrice ha indossato un vestito dello stilista svizzero Kevin Germanier
ITALIA
9 ore
Emanuele Filiberto, annuncio solenne: «I Reali stanno tornando»
Il comunicato è probabilmente un teaser per il lancio di un nuovo programma televisivo
VIDEO
STATI UNITI
10 ore
Angelina Jolie è pronta per una nuova storia d'amore
L'attrice ha già avuto diversi appuntamenti galanti, ma per ora non ha ancora trovato una persona che sia stata in grado di farle tornare il cuore a battere
FOTO
PEOPLE
14 ore
Con i nuovi AirPods Pro è «come vivere dentro a una bolla»
Le auricolari bianche di Apple sono già l'oggetto del desiderio numero uno per Natale anche grazie alla loro tecnologia non innovativa ma sorprendente
VIDEO
REGNO UNITO
18 ore
«Il “Trono di Spade” non fa più parte della mia vita»
Parola di Emilia Clarke, ovvero Daenerys Targaryen, che ormai ha occhi solo per il cinema. La sua commedia romantica “Last Christmas” sarà nelle sale dal 19 dicembre
FOTO E VIDEO
LUGANO
1 gior
Ecco il van Gogh da record: non solo immagini e suoni, anche profumi
Inaugurata al Centro Esposizioni di Lugano la mostra "Van Gogh Alive - The Experience". I biglietti sono disponibili in prevendita su Biglietteria.ch
VIDEO
LOCARNO
1 gior
Moon&Stars, ci sarà Xavier Naidoo
Il cantante tedesco sarà protagonista della serata di apertura della kermesse estiva
ITALIA
1 gior
Aurora Ramazzotti: «Sogno di essere sposata e avere figli»
La storia d'amore con Goffredo Cerza prosegue a gonfie vele
VIDEO
MENDRISIO
1 gior
La Svizzera di ieri, così diversa e così uguale a quella di oggi
I paesaggi di 150 anni fa confrontati con quelli odierni nella mostra "Binaural views of Switzerland" dell'artista Alan Alpenfelt, che debutta oggi a Palazzo Canavée
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile