REGNO UNITO
01.02.17 - 19:000

La "guerra" tra J.K. Rowling e i fan di Trump

La scrittrice replica a tono su Twitter a chi le scrive che ha bruciato i libri di Harry Potter

LONDRA - J.K. Rowling sta combattendo una dura guerra contro i sostenitori del presidente statunitense Donald Trump, ai quali non sono andati giù i reiterati attacchi della scrittrice al tycoon.

La "mamma" di Harry Potter ha twittato contro Trump già durante il periodo tra la vittoria alle elezioni e l'insediamento. I simpatizzanti del neopresidente non l'hanno mandata giù, e hanno subissato la Rowling di messaggi, quasi tutti dello stesso tenore: "Ci hai deluso, bruceremo i libri e i dvd di Harry Potter".

La scrittrice non è rimasta particolarmente impressionata per queste minacce: «Ti potrei prestare l'accendino», ha risposto a uno dei detrattori, molti meno però - a suo dire - di quelli che le hanno manifestato solidarietà per gli attacchi.

TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile