CANTONE
06.11.16 - 18:300
Aggiornamento : 19:10

John Pizzarelli live al Jazz Cat Club

Ancora una volta approda ad Ascona un grande artista in tournée europea

ASCONA - È un'esclusiva svizzera il secondo appuntamento stagionale del Jazz Cat Club, che propone, domani, lunedì 7 novembre, alle 20.30, al Teatro del Gatto di Ascona, il celebre cantante e chitarrista italo-americano John Pizzarelli. Star e maestro della chitarra a sette corde,  Pizzarelli si esibirà col suo trio e proporrà una coinvolgente e raffinata miscela di jazz, swing, pop, bossa nova e altro ancora.

Figlio d’arte (suo padre è il noto chitarrista Bucky Pizzarelli, già ospite del Jazz Cat nel 2009) e musicista di classe mondiale, John Pizzarelli è uno dei più acclamati chitarristi jazz di oggi. Apprezzatissimo anche come cantante, è considerato uno dei maggiori interpreti dell’American Songbook, repertorio che il musicista ha contribuito a rilanciare e a far tornare in auge presso il grande pubblico. 

Più volte nominato ai Grammy Awards, il 55enne ha al suo attivo collaborazioni con artisti come George Shearing, Rosemary Clooney, Buddy DeFranco, ma anche con star come Paul McCartney e James Taylor.

Da oramai 30 anni, infatti, John Pizzarelli esplora in maniera creativa le mille sfaccettature del panorama jazz, fondendo in un suono unico e distintivo una grande varietà di stili. 
 
Molti dei suoi album (una ventina in totale) sono dedicati all’interpretazione di standard del jazz (a cominciare da quelli dell’amatissimo Cole Porter) e del repertorio di grandi crooner come Nat King Cole e Frank Sinatra
 
Spesso e volentieri, Pizzarelli propone però anche brani dei migliori artisti pop della sua generazione (Lennon-McCartney, Neil Young, Santana, Joni Mitchell…), riletti in chiave jazz, in un modo che affascina e sorprende tanto per l'audacia della concezione, quanto per la qualità del risultato.
 
Lo scorso maggio, l’artista aveva annullato la tournée europea e il previsto passaggio al Jazz Cat asconese per la presentazione del suo ultimo album  “Midnight McCartney”, un omaggio al leggendario  Paul McCartney.  Eccolo ora onorare il suo impegno. Con un concerto diverso, accompagnato da un  bel trio comprendente Konrad Paszkudzkial (pianoforte) e Mike Karn (basso) e da un programma musicale da gustare dall’inizio alla fine.  
 
I biglietti saranno in vendita a 30 franchi (studenti 15 franchi) alla cassa serale, a partire dalle 19.

Info e prenotazioni: +41 78 733 66 12 ;  info@jazzcatclub.ch

TOP NEWS People
STATI UNITI
10 ore
Per amore del lavoro Robert Pattinson si è ubriacato sul set
L'attore è stato lodato dal collega Willem Dafoe: «È un buon osservatore, sa come deve fare le cose, una volta è arrivato a farsi male da solo»
REGNO UNITO
12 ore
«Io e William abbiamo delle giornate no»
Il principe Harry ha smentito di aver litigato con il fratello William ma ha ammesso che il loro rapporto è altalenante
REGNO UNITO
14 ore
Elton John: «Ecco perché non riesco a guardare Bohemian Rhapsody»
Non perché il film sia brutto ma perché voleva troppo bene a Freddie Mercury come svelato a GQ: «Il nuovo Re Leone? Una delusione enorme»
STATI UNITI
17 ore
La guerra dei Joker: così Jared Leto voleva fare fuori il film con Joaquin Phoenix
L'attore premio Oscar pare fosse frustrato dalla promessa di Warner Bros. (non mantenuta) di una pellicola con lui come protagonista
STATI UNITI
19 ore
Kanye West, ci siamo: il disco esce venerdì
Il rapper conferma su Twitter la pubblicazione di "Jesus Is King" in concomitanza con l'uscita nelle sale del suo documentario
VIDEO
CANTONE
23 ore
Netflix, quattro uscite che non dovete perdervi
Si va da "Daybreak" alla seconda stagione de "Il metodo Kominsky", da "Prank Encounters" a "Dolemite Is My Name"
REGNO UNITO
1 gior
Harry Styles congela i suoi vestiti?
Il cantante conserverebbe il suo intero guardaroba all'interno di un caveau dotato di raffreddamento criogenico e monitorato 24 ore su 24 da telecamere di videosorveglianza
STATI UNITI
1 gior
Quentin Tarantino non si piegherà alla censura cinese
Il regista conferma che non rimonterà "C'era una volta a... Hollywood", nonostante sia stato bloccato una settimana prima dell'uscita nelle sale
STATI UNITI
1 gior
L'ex governatore Schwarzenegger odia la politica
Il divo ha ammesso di non essersi mai sentito veramente un politico
STATI UNITI
1 gior
Angelina Jolie dopo l'addio a Brad Pitt: «Ero a pezzi»
L'attrice, che a settembre 2016 si è separata dal marito, è stata assente dal grande schermo per ben quattro anni
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile