Bang ShowBiz
REGNO UNITO
13.08.16 - 20:000

Rita Ora: «Non mi fido più di nessuno»

La cantante - dopo le molte vicissitudine lavorative e personali - ha rivelato di non fidarsi più delle persone come un tempo

LONDRA - Rita Ora ha perso la fiducia che riponeva nelle persone.

Sia dal punto di vista personale che professionale, la cantante 25enne negli ultimi anni ha dovuto gestire delle situazioni piuttosto complicate: nel 2014 la popstar fece parlar di sé per la rottura a colpi di tweet con Calvin Harris che, per vendicarsi, le vietò di esibirsi nella hit "I Will Never Let You Down", di cui il DJ e produttore musicale scozzese detiene i diritti, mentre, più recentemente, è finita al centro di una battaglia legale con l'etichetta discografica di Jay Z, la Roc Nation.

Le vicissitudini degli ultimi e turbolenti anni hanno cambiato molto Rita che, intervistata da Grazia, ha spiegato: «Non mi fido più delle persone come facevo un tempo. Sono una persona molto aperta. Quando amo, lo faccio con tutta me stessa. Mi fido, ma poi puntualmente le azioni altrui mi danno conferma che sbaglio sempre a farlo. Non è bello fidarsi e poi venire puntualmente distrutti».

«Ho appena 25 anni ma ne ho già passate di tutti i colori, sia a livello personale che lavorativo.»

Il futuro però promette bene: Rita infatti ha firmato un contratto con una nuova casa discografica e recentemente ha prestato il suo volto alla nuova campagna della Adidas.

«Non mi sono mai sentita così sicura dei miei mezzi e creativa come ora» - ha concluso la cantante di origini kosovare.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Massimo Martini 3 anni fa su fb
Scusate l' ignoranza ma....Rita Ora chi è???
Salvatore Maiolo 3 anni fa su fb
fa benissimo
Ilda Fantini 3 anni fa su fb
...e fa bene
Elena Bignone 3 anni fa su fb
Non è l'unica ... ?
TOP NEWS People
STREAMING
3 ore
Su Disney + i Simpson infine riabbracciano i catodici 4:3
La serie trasposta in 16:9 aveva fatto arrabbiare i fan più sfegatati perché molte gag finivano fuori dall'inquadratura
ITALIA
5 ore
Bisio, Zelig ai tempi del Covid-19 e un disastro chiamato Lombardia
La madre del comico è morta il 4 aprile, «non sappiamo se c’entrasse il Covid oppure no»
ITALIA
7 ore
Alessia Marcuzzi, matrimonio vicino alla fine? 
La conduttrice avrebbe lasciato Paolo Calabresi Marconi durante la quarantena
ITALIA
9 ore
Emma Marrone: «Sono più figa oggi che 10 anni fa»
La cantante ha regalato uno scatto sexy ai fan in occasione del suo compleanno
STATI UNITI
11 ore
Gli attacchi di panico hanno quasi distrutto la carriera di Chris Evans
L'attore ha faticato molto per sfondare e si è pure domandato se quella fosse la carriera giusta per lui
STATI UNITI
13 ore
Lili Reinhart e Cole Sprouse non stanno più insieme
Page Six è sicuro: le due star di "Riverdale" si sono lasciate
STATI UNITI
15 ore
Matthew McConaughey ha portato 110mila mascherine agli ospedali texani
L'attore e la moglie hanno consegnato di persona i dispositivi medici nelle strutture situate nelle aree rurali
VIDEO
CANTONE
19 ore
Max Deste, la canzone della rinascita
"Dolce far niente" elogia l'ozio (creativo e produttivo) ed è un inno alla liberazione, personale e della società
VIDEO
REGNO UNITO
1 gior
Brian May ha avuto un piccolo attacco cardiaco
È stato lui stesso a raccontarlo con un video su Instagram
STATI UNITI
1 gior
Elon Musk e Grimes hanno modificato il nome del figlio (ma non di molto)
Hanno dovuto farlo per rispettare la legislazione californiana
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile