Immobili
Veicoli
STATI UNITI
29.04.16 - 14:000

«Un occhio nero a causa mia?», Shia LaBeouf è dispiaciuto

L'attore ha contattato il ragazzo che è stato aggredito perché gli assomiglia

NEW YORK - Nonostante le apparenze, Shia LaBeouf è un ragazzo sensibile. Venendo a conoscenza tramite la stampa che un certo Mario Licato è stato aggredito da un individuo solo perché gli assomiglia, l'attore lo ha contattato telefonicamente per sostenerlo.

LaBeouf ha lasciato un lungo messaggio vocale che Licato ha riassunto a Cosmopolitan: «Ha detto qualcosa del tipo: "Hey, sono Shia LaBeouf. Ho appena letto un articolo che diceva che hai ricevuto un pugno in faccia solo perché mi assomigli. Wow, amico, che brutto. Mi dispiace. Non so cosa dire. Le persone sono mostri».

Poi Mario ha spiegato che Shia avrebbero voluto aiutarlo, portandogli una zuppa, se fosse stato nella stessa città, quindi a New York. Cosa sorprendente: la star ha lasciato il suo numero di telefono e gli ha chiesto di non darlo a nessuno. «Se ti fa piacere richiamami. Potremmo parlare di tutto questo», ha spiegato. E l’attore ha finito il suo messaggio chiudendo con un «ero Shia LaBeouf, il ragazzo a causa del quale sei stato colpito. Sono ancora molto dispiaciuto. Tieni duro».

TOP NEWS People
ITALIA
17 ore
Baricco ha la leucemia, farà un trapianto di staminali
Avverrà tra un paio di giorni, ha annunciato lo scrittore sui social
ITALIA
19 ore
Matilde Gioli trasloca per amore: «Pronta per un figlio»
L’attrice si trasferisce da Milano a Roma per vivere con Alessandro Marcucci
STATI UNITI
22 ore
Incidente d'auto per Arnold Schwarzenegger
Quattro le auto interessate, una donna è rimasta leggermente ferita
STATI UNITI
1 gior
L'assalto a Capitol Hill diventerà un film
Si chiamerà "J6" e sarà diretto da Billy Ray, che subito dopo il 6 gennaio si recò a Washington per le interviste
ITALIA
1 gior
Bomba su Michelle Hunziker: dopo l’addio a Trussardi torna con Eros?
Il portale Dagospia ha lanciato una clamorosa indiscrezione sulla presentatrice
VIDEO
STATI UNITI
1 gior
La villa di Playboy «era come un culto»
Lo sostiene Holly Madison, che per sette anni ha frequentato Hugh Hefner, nelle anticipazioni di una nuova docuserie
STATI UNITI
1 gior
È morto Meat Loaf
Il cantante e rocker americano aveva 74 anni e si è spento attorniato dai suoi cari
COREA DEL SUD
1 gior
"L'inferno dei single", il reality coreano per trovare l'amore
È più che altro un viaggio antropologico (e divertente) per capire come viene inteso l'amore in Corea del Sud
STATI UNITI
1 gior
Lo sgambetto del Covid ad Adele che all'ultimo annulla i suoi show a Las Vegas
«Metà della troupe è positiva, non siamo pronti», la notizia in lacrime su Instagram a 24 ore dall'inizio
FOTO
BRASILE
1 gior
È morta Elza Soares
La celeberrima cantante brasiliana aveva 91 anni e si è spenta per cause naturali in casa sua
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile