PRIME VIDEO
Prime Video ha pubblicato la seconda stagione di "Modern Love".
STATI UNITI
03.09.21 - 06:300

L'amore sarà anche moderno, ma è sempre amore

Nella seconda stagione la serie ruota meno intorno ai grandi nomi e più alle storie

NEW YORK - Le infinite sfumature dell'amore e come questo sentimento, che può essere sia meraviglioso che terrificante, influenza le vite delle persone nella vita contemporanea - e anche al tempo del Covid. Era il fulcro della prima stagione di "Modern Love" e lo è ovviamente anche della seconda, pubblicata da Amazon Prime poco più di una settimana fa.

Lo spunto narrativo è sempre lo stesso: storie più o meno romanzate dalla celebre rubrica di posta del cuore del New York Times, con il quotidiano della Grande Mela che figura come co-produttore. Sono due le location scelte in tempo di Covid: lo stato di New York e Dublino, in Irlanda.

Rispetto alla prima stagione si è fatto ricorso a nomi meno noti al grande pubblico dei vari Anne Hathaway, Andy Garcia, Tina Fey, Julia Garner, Dev Patel e così via. Ci sono quindi dei debuttanti (o comunque attori non così celebri) ma anche nomi più affermati come Minnie Driver, Kit Harington, Anna Paquin, Lucy Boynton e Garrett Hedlund.

Cosa ci si deve aspettare da "Modern Love"? Brevi storie di vita vera e una moltitudine di aspetti sull'amore: quello che dura nel tempo e sfida la morte, quello che stenta a sbocciare, quello che si fa largo in mezzo alle difficoltà della vita (anche quelle causate dalla pandemia), e così via. Non tutti i vari episodi di questa serie antologica sono riuscitissimi, seppure non si possa definire sgradevoli quelli meno buoni. I quali tendono, più che altro, a essere un po' stucchevoli e banali nonostante la buona fattura realizzativa.

A giudizio di chi scrive i più notevoli sono "La Ragazza Notturna incontra un Ragazzo diurno", "Nella sala d'attesa dei coniugi separati" e "Come mi ricordi?". Una serie che piacerà sicuramente agli inguaribilmente romantici e che, per la sua relativa brevità, si può comodamente guardare in un paio di serate.

PRIME VIDEO
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
FOTO E VIDEO
SVIZZERA
21 min
“Sous la Peau”, quanto è difficile nascere in una pelle che non è la tua
Le storie di tre transgender romandi nel documentario di Robin Harsch che arriva in Ticino questo 21 ottobre
ITALIA
15 ore
Fedez compie 32 anni: il regalo da 20mila euro della Ferragni
L’imprenditrice non ha badato a spese per il compleanno del marito caduto lo scorso 15 ottobre
REGNO UNITO
17 ore
Il padre di Meghan: «Fatemi vedere i miei nipotini»
Sebbene voglia riconciliarsi, Thomas Markle ha nuovamente accusato i Duchi di Sussex: «Pensano solo ai soldi»
STATI UNITI
22 ore
Addio Kanye West, d'ora in poi chiamatelo Ye
Niente più nome e cognome per il celebre rapper che da lunedì sul certificato di nascita ha solo una sillaba
ITALIA
1 gior
La Tatangelo: «D’Alessio di nuovo padre? Lo abbiamo saputo dai giornali»
La cantante ha raccontato come lei e il figlio Andrea hanno avuto la notizia 
STATI UNITI
1 gior
Kourtney Kardashian e Travis Barker si sono fidanzati
Anello da un milione di carati (e pietrona) per la coppia numero uno dei tabloid americani di questo 2021
ITALIA
1 gior
Francesco Facchinetti: «Aggredito senza motivo da Conor McGregor»
Il presentatore ha mostrato il labbro tumefatto causatogli dal lottatore MMA. Le conferma da altri Vip
STATI UNITI
2 gior
Ryan Reynolds si prende un periodo di pausa dai film
L'attore 44enne lo ha annunciato su Instagram, ma senza precisare quanto potrebbe durare
STATI UNITI
2 gior
È (già) divorzio in casa Penn
Sean Penn e Leila George hanno deciso di lasciarsi a poco più di un anno dal «sì»
COREA DEL SUD
3 gior
«È entusiasmante pensare che abbiamo fan in tutto il mondo»
Lo hanno dichiarato le ragazze del gruppo sudcoreano Aespa, che hanno recentemente lanciato il loro primo EP "Savage"
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile