Imago
CANTONE
21.07.21 - 13:300
Aggiornamento : 15:56

Un "Tributo a Raffaella" per ricominciare a fare "Fiesta"

Lo organizza l'associazione LGBTQ+ Imbarco Immediato. La cantante era un'icona gay, senza neanche capire il perché.

PARADISO - Per le sue indimenticabili canzoni e le sue coraggiose dichiarazioni, Raffaella Carrà era nota per essere una vera e propria icona gay, un riconoscimento che lei stessa non si spiegava visto quanto trovava naturale il suo sostegno al principio della libertà di ciascuno. Proprio in virtù dell'affetto che, anche alle nostre latitudini, la comunità LGBTQ+ le testimonia, la prima festa d'Imbarco Immediato dopo mesi di restrizioni sarà dedicata alla celebre cantante e presentatrice italiana.

"A far fiesta comincia tu - Tributo a Raffaella" è il titolo dell'evento organizzato dall'associazione LGBTQ+ della Svizzera italiana che avrà luogo sabato 24 luglio a partire dalle 20 al Lido Conca d'Oro di Paradiso. Al ritmo della musica selezionata da DJ Mr. ATJ si balleranno, con lo sfondo di un'imprendibile vista sul Golfo di Lugano, anche i più grandi successi dell'artista scomparsa il 5 luglio scorso.

Trattandosi di una festa danzante, l'accesso sarà consentito ai soli possessori di un certificato COVID. In alternativa, sarà sufficiente la prova di un tampone con esito negativo effettuato al massimo 48 ore prima dell'ingresso all'evento.
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
CANADA
5 ore
Linda Evangelista «deformata in modo permanente»
La top model sta facendo i conti con un raro effetto collaterale di un trattamento estetico
People
7 ore
È morto Roger Michell, regista di Notting Hill
Non sono note le cause del decesso. La notizia è stata diffusa dalla famiglia
ITALIA
8 ore
Il «grande passo» di Federica Pellegrini: nozze o bebè?
Novità in arrivo per la fuoriclasse del nuoto e il partner Matteo Giunta
ITALIA
11 ore
Elodie e la storia con Marracash: «Stimolante e faticosa»
La cantante ha ammesso che deve impegnarsi molto nella relazione con il rapper
FOTO
SPAGNA
14 ore
«Nessuno è al sicuro dal politically correct»
Il contrattacco di Johnny Depp alla “cancel culture” durante la sua premiazione al San Sebastian Film Festival
CANTONE
17 ore
Quel "Rito di passaggio" che porta nel futuro
Esce oggi nelle librerie il romanzo d'esordio del fotografo e regista Alessio Pizzicannella
CANTONE
20 ore
"Dèjà vu", quei rovelli che tornano ancora, e ancora, e ancora...
Il singolo di Pilar Vega anticipa la pubblicazione del suo primo Ep, in uscita a fine ottobre
PRINCIPATO DI MONACO
1 gior
Elisabetta Gregoraci in lacrime per il trasloco
«Ovviamente i cambiamenti all’inizio spaventano, però poi sono sempre ben accetti perché arrivano sempre cose belle»
ITALIA
1 gior
Damiano dei Måneskin nudo su Instagram: la reazione di Giorgia Soleri
Il cantante ha postato una foto hot scatenando l’ironia della partner 
Stati Uniti
1 gior
L'attore di "Sex and the City" Willie Garson è morto a 57 anni
La conferma arriva dai famigliari. Non ci sono informazioni riguardanti la causa del decesso
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile