Immobili
Veicoli
“Elite 4”: brillantini, outfit e tanto sesso (ma anche un po' di stanchezza)
Netflix
+4
STREAMING
24.06.21 - 06:300

“Elite 4”: brillantini, outfit e tanto sesso (ma anche un po' di stanchezza)

La serie-fenomeno spagnola di Netflix alza l'asticella degli eccessi ma sembra aver perso un po' del suo smalto

MADRID - Partito un po' come il “nipotino” della hit spagnola “La Casa di Carta” ma cresciuto stagione dopo stagione diventando un fenomeno per conto suo – soprattutto fra i più giovani – forse anche più pervasivo.

La serie di Netflix “Elite” è tornata da qualche giorno con la sua quarta stagione e ha scalzato dalla prima posizione nientemeno che l'imbattibile “Lupin” di Omar Sy. Per chi non sapesse di che stiamo parlando, si tratta di un drama adolescenziale ambientato in una fittizia superscuola madrilena nei quali corridoi ne succedono davvero di tutti i colori.

Volutamente sopra le righe, con più di un richiamo ai licei incredibili dei manga giapponesi, coniuga una sensibilità tutta spagnola a un modo di raccontare l'high school tipico della televisione americana.

Il risultato è un carrozzone estremamente cafone ma godibile, con personaggi carismatici e anche diversi spunti molto coraggiosi (c'è una storia gay fra le meglio raccontate di sempre e anche diverse tematiche delicate che risuonano con la generazione z).

Dopo il climax della stagione 3, la scelta di ritornare fra i banchi di Las Encinas, poteva anche far storcere il naso: il cerchio si era chiuso, molti personaggi si erano diplomati, altri sembravano proprio non aver più nulla da dire. Per questo quarto giro il pretesto arriva, come capita anche nei fumetti giapponesi di cui sopra, dall'arrivo di un nuovo spietato preside e la sua incasinatissima prole.

I “sopravvissuti” (in tutti i sensi) del cast originale vedranno le loro certezze sgretolarsi e sì, anche questa volta ci sarà un misterioso delitto. Insomma, normale amministrazione. Per questo, forse per tentare di rinfrescare, “Elite” alza ancora i toni diventando più tamarro (outfit e sciccherie da Rich Kids a iosa), più caciarone (musiche, neon e lucine ovunque) e più infoiato (c'è effettivamente un sacco di sesso).

E se su tutto ciò vale sempre la regole del de gustibus, meno convincente è invece la gestione delle linee narrative: frammentarie e spesso scollate, se non poco interessanti e fini a sé stesse. Insomma, sembra un po' che a questa tornata lo smalto si sia screpolato, tempo di calare il sipario?

Netflix
Guarda tutte le 8 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
ITALIA / SVIZZERA
4 ore
«Neanche io all'inizio sapevo chi fosse l'assassino»
Joel Dicker ha presentato al Salone del Libro di Torino "Il caso Alaska Sanders"
FOTO
ITALIA
7 ore
«Finalmente abbiamo ricominciato a vivere»
Così Vasco Rossi all'indomani del concerto davanti a 120mila persone a Trento
STATI UNITI
1 gior
Margot Robbie nel prequel di "Ocean's Eleven"
Il film dovrebbe essere ambientato negli anni '60 e in Europa
REGNO UNITO
1 gior
Ed Sheeran è nuovamente papà
La secondogenita della popstar britannica è ancora una bambina
STREAMING E VIDEO
CANTONE
1 gior
Con "Stay" è iniziato il conto alla rovescia, per Alice Mondia
Nuovo singolo e videoclip per la cantante ticinese, che si prepara alla pubblicazione di "Shards of Glass"
FRANCIA
2 gior
Alessandro Borghi e Luca Marinelli, a Cannes l’inedita “uscita a quattro”
Fanno notizia i due riservatissimi attori in passerella con le rispettive partner  
ITALIA
2 gior
Marco Mengoni con le stampelle in tv: è giallo sull’infortunio
Il cantante si è esibito da seduto, poi non ha chiarito cosa gli sia accaduto
CANTONE
2 gior
Quella casa ad Ascona che accoglieva bambini in difficoltà e in fuga dalla guerra
La storia di Lilly Volkart raccontata da Mattia Bertoldi nel suo romanzo “Il coraggio di Lilly” da oggi nelle librerie
FOTO
FRANCIA
3 gior
Tutti pazzi per "Top Gun: Maverick"
È il grande giorno di Tom Cruise al Festival di Cannes
ITALIA
3 gior
Troppe stalker, Can Yaman costretto a cambiare casa
L’attore turco rimarrà a Roma: «La gente ha superato ogni limite»
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile