keystone-sda.ch (Jasin Boland)
CINA
08.09.20 - 14:000

Che caos attorno a Mulan

Disponibile da pochi giorni, il nuovo live-action di Disney è già finito al centro delle critiche

HONG KONG / PECHINO - Mulan era l'asso nella manica (dichiarato) di Disney per lanciare al meglio la stagione autunnale sulla propria piattaforma streaming che, pur vantando un ampio ventaglio di classici, non ha portato grandi novità in questi ultimi mesi. L'adattamento live-action dedicato alla leggendaria eroina cinese si è invece ritrovato a dover fare i conti con un discreto fuoco di critiche.

La strada si era già presentata in salita con la scelta del colosso di far sbarcare il film in esclusiva su Disney+, escludendolo però dall'abbonamento generale e chiedendo il pagamento "una tantum" di 29 franchi per "sbloccare" il contenuto.

Al netto dell'identità un po' debole e di alcune evidenti differenze rispetto al cartone animato (si pensi all'assenza del draghetto Mushu) che i fan non hanno apprezzato, il fuoco di fila si è però concentrato su questioni che trovano spazio anche al di fuori di quanto accade nel riquadro in 4K dei nostri teleschermi.

In primis, Disney è stata criticata per aver ringraziato nei titoli di coda alcuni enti governativi dello Xinjiang, regione in cui sono state girate alcune scene del film e inoltre tristemente nota per le repressioni nei confronti degli Uiguri. Un gesto letto come atto di compiacenza verso il regime in ottica di mercato, per via dell'importanza del pubblico cinese. Tuttavia, forti critiche al film sono emerse soprattutto in Cina, dove le aspettative altissime per il film sono state abbattute dalla banalizzazione di alcuni elementi della cultura cinese.

A questo si sono aggiunte poi le accuse rivolte all'attrice che veste i panni di Mulan, Liu Yifei, che lo scorso anno si espresse a favore delle repressioni della polizia di Hong Kong durante le rivolte scoppiate nel 2019. Non propriamente un gesto che ricorda la leggendaria eroina, al punto che le sue parole sono tornate a galla in queste settimane accompagnate da un hashtag perentorio: #BoycottMulan.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STATI UNITI
1 ora
Emilia Clarke e Olivia Colman per "Secret Invasion"
Le due star entrano a far parte del cast della nuova serie tv Marvel
ITALIA
3 ore
Elisabetta Canalis-Maddalena Corvaglia, ecco il perché della rottura
Svelato il motivo per cui le due ex veline non si parlano più 
ITALIA / SVIZZERA
3 ore
Da "Il castello delle cerimonie" a Soletta
Nuova avventura professionale per Davide Gaetano, uno dei protagonisti del reality show
REGNO UNITO
5 ore
Elisabetta, un 95esimo compleanno privato (causa lutto)
Nessuna celebrazione ufficiale per la sovrana, dopo la morte del principe Filippo
STATI UNITI
7 ore
Le star festeggiano la "vittoria" per George Floyd
Vip e politici hanno però sottolineato il fatto che rimane ancora molto lavoro da fare. «È solo un piccolo passo»
STREAMING E VIDEO
CANTONE
9 ore
"Wake Up", il nuovo brano di Leti per farci aprire gli occhi
L'artista ticinese intende farci riflettere sulle nostre azioni, anche piccole, per salvare il nostro pianeta
CANTONE
12 ore
Da "Amici" alla pandemia, il mondo del ballo visto da dentro
Abbiamo fatto due chiacchiere con il ballerino e coreografo ticinese Miguel Chavez e con il suo collega Federico Milan
VIDEO
STATI UNITI
20 ore
Il super potere del nuovo eroe Marvel è... il kung-fu
“Shang-chi e la leggenda dei dieci anelli”, previsto al cinema per settembre, promette azione a catinelle
VIDEO
STATI UNITI
22 ore
La cotta della figlia di Dwayne Johnson per Aquaman
Al post social di "The Rock" ha risposto Jason Momoa, con un dolcissimo messaggio indirizzato alla bambina
ITALIA
1 gior
Fiorella Mannoia: «Nozze per pochi grazie alla pandemia»
La cantante ha dichiarato di aver «approfittato» della situazione 
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile