Immobili
Veicoli
Netflix
STREAMING
10.06.20 - 06:000

“Jeffrey Epstein: Soldi, potere e perversione”: che gran successo su Netflix

La serie documentario racconta le vicende dell’uomo d’affari statunitense e lo scandalo sessuale che lo riguarda

NEW YORK - Netflix e i documentari. Il colosso dello streaming è da sempre associato alle serie televisiva, ma la realtà racconta anche un’altra storia. Nel corso degli ultimi anni, infatti, Netflix è riuscita a fare breccia e a portare al grande pubblico anche un genere molto spesso considerato “minore”: i documentari.

La grande spinta è probabilmente avvenuta con "Making a Murderer", e da allora i successi sono arrivati uno dietro l’altro. Fino a un paio di settimane fa si celebrava l’impatto di "The Last Dance", ma ora è una nuova docuserie a prendersi la ribalta: "Jeffrey Epstein: Soldi, potere e perversione". La serie è ispirata al romanzo Filthy Rich di James Patterson e John Connoly, ma va anche oltre portando sullo schermo le testimonianza delle vittime, degli avvocati e di tutti quanti coinvolti nella vicenda.

La storia racconta la vicenda che ha visto coinvolto il magnate statunitense accusato di aver perpetrato abusi sessuali nei confronti di donne e ragazze minorenni per decenni, ma non solo. La sua è una storia soprattutto di “coperture”, della rete di complici che hanno permesso a questo miliardario venuto dal nulla, di tessere la sua rete fatta di denaro, potere ma anche perversione. La serie si dipana in quattro episodi ed è già diventato un must-watch grazie al lavoro della regista Lisa Bryant.

Netflix
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile