Showbiz
06.01.13 - 08:590
Aggiornamento : 15.11.14 - 22:34

Ewan McGregor indeciso sugli Oscar

L’attore scozzese nutre sentimenti controversi sui premi cinematografici.

 Ewan McGregor ammette che vincere un Oscar sarebbe un grande onore, ma non esita a individuare anche gli eventuali lati negativi.

«Naturalmente sarebbe bello vincere un Oscar, non lo nego. Ma non è necessario avere voglia di vincere dei premi. Trovarsi in mezzo ai pettegolezzi relativi alla vittoria di un Oscar ti fa diventare – tristemente – un concorrente, e questo è un peccato. Ma in un certo modo voglio anch’io essere un concorrente, essere considerato per ruoli interessanti», ha spiegato l’attore 41enne a Total Film.

Avendo recitato al fianco di Naomi Watts nel film «The Impossible», ispirato alla storia (vera) di una delle tante famiglie devastate dallo Tsunami nel 2004, non è infatti escluso che McGregor possa farsi largo tra le attesissime nomination degli Oscar.

«Non appena ho sentito parlare di “The Impossible” ho pensato: “dovremmo davvero fare un film su tutto questo?”. Nonostante il nostro obiettivo fosse soltanto di raccontare la loro storia in modo onesto e sincero, la mia grande paura era di strumentalizzare il dolore, una cosa imperdonabile per la gente che ha perso i propri cari in quella tragedia», ha concluso.

© Cover Media

TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report