Showbiz
06.01.13 - 08:590
Aggiornamento : 15.11.14 - 22:34

Ewan McGregor indeciso sugli Oscar

L’attore scozzese nutre sentimenti controversi sui premi cinematografici.

 Ewan McGregor ammette che vincere un Oscar sarebbe un grande onore, ma non esita a individuare anche gli eventuali lati negativi.

«Naturalmente sarebbe bello vincere un Oscar, non lo nego. Ma non è necessario avere voglia di vincere dei premi. Trovarsi in mezzo ai pettegolezzi relativi alla vittoria di un Oscar ti fa diventare – tristemente – un concorrente, e questo è un peccato. Ma in un certo modo voglio anch’io essere un concorrente, essere considerato per ruoli interessanti», ha spiegato l’attore 41enne a Total Film.

Avendo recitato al fianco di Naomi Watts nel film «The Impossible», ispirato alla storia (vera) di una delle tante famiglie devastate dallo Tsunami nel 2004, non è infatti escluso che McGregor possa farsi largo tra le attesissime nomination degli Oscar.

«Non appena ho sentito parlare di “The Impossible” ho pensato: “dovremmo davvero fare un film su tutto questo?”. Nonostante il nostro obiettivo fosse soltanto di raccontare la loro storia in modo onesto e sincero, la mia grande paura era di strumentalizzare il dolore, una cosa imperdonabile per la gente che ha perso i propri cari in quella tragedia», ha concluso.

© Cover Media

TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile