KEYSTONE
ITALIA
28.08.21 - 11:000

La vita da borgata nell'esperienza di Paola Cortellesi

L’attrice racconta infanzia e adolescenza nella periferia di Roma

ROMA - Paola Cortellesi è tornata al cinema con “Come un gatto in tangenziale - Ritorno a Coccia de Morto”, commedia che la vede riprendere i panni di una donna un po’ “coatta” accanto al borghese interpretato da Antonio Albanese. Un ruolo che l’attrice confessa di conoscere bene, perché cresciuta “in borgata”, nella periferia romana. Parlando del film al settimanale Grazia, la Cortellesi - solitamente molto riservata - ha rivelato qualche dettaglio sulla sua vita da bambina e da ragazza, prima di diventare una comica e un’attrice.

«Monica è un personaggio che rispecchia un tipo di donna che conosco - ha dichiarato la Cortellesi parlando del suo ruolo nel film - Sono cresciuta in una borgata: la mia mamma non era così, ma qualche nostra vicina sì». All’epoca la Cortellesi passava molto tempo con gli amici del quartiere, ritagliandosi un ruolo da “maschiaccio”. «Giocavo in cortile a ‘Campana’, saltando con un piede solo sulle caselle disegnate con il gesso, oppure a ‘Color color’: qualcuno nominava un colore e si correva verso un oggetto di quella tinta. L’ultimo arrivato, faceva penitenza. E poi si andava in bicicletta: mi mettevo in piedi dietro a qualcuno e spesso caracollavo e cadevo a terra. Ho ancora la cicatrice su un ginocchio».

Crescendo, la Cortellesi ha sentito la necessità di esplorare altri luoghi, spinta anche dai suoi genitori. «Ho preso molti autobus. Andavo in centro: dove abitavo non c’erano attività. La mia famiglia, però, mi ha sempre fornito degli stimoli. I miei non erano intellettuali, ma ci hanno sempre portato a vedere cose belle: i concerti, il teatro, come lo spettacolo I sette re di Roma di Gigi Proietti». E così è nata la passione per l’arte, la recitazione, il cinema. Ma la vita professionale non è più tutto il mondo della Cortellesi, che nel 2013 è diventata madre di Laura. «Quando ho visto il suo viso per la prima volta, ho capito che sarebbe cambiato tutto. E così è stato».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STATI UNITI
2 ore
La lista dei regali delle Kardashian attira numerose critiche
Troppo alti i prezzi dei prodotti suggeriti dalle famose dive dei reality, commentano i fan
ITALIA
8 ore
È morto Toni Santagata
Cantautore e cabarettista fu fra i protagonisti di “Canzonissima”, sua anche "Quant'è bello lu primm'ammore"
ITALIA
1 gior
Da Sangiovanni a Morandi: annunciati i Big di Sanremo
Troviamo tra gli altri Elisa, Achille Lauro, Emma, Michele Bravi, Iva Zanicchi e Mahmood e Blanco
ITALIA
1 gior
Mengoni: «Ho avuto il Covid, mi ha messo a dura prova»
L'appello del cantante: «C’è il vaccino, bisogna usarlo. Bisogna mantenere gli accorgimenti che abbiamo seguito finora»
ITALIA
1 gior
I 60 anni di Maria De Filippi, Maurizio Costanzo: «La risposerei anche domani»
Domenica il compleanno della conduttrice, il marito: «Pronta una cena intima»
STREAMING
ITALIA
1 gior
Elettra Lamborghini ci fa ballare anche a Natale
La star ha lanciato il suo singolo "A mezzanotte", un'immersione romantica nell'atmosfera natalizia
ITALIA
2 gior
Federica Pellegrini, la proposta di nozze di Matteo Giunta è arrivata in albergo
Il futuro marito della nuotatrice: «Dovevo farlo in strada, ma ho avuto paura dei paparazzi»
REGNO UNITO
2 gior
Ed Sheeran ed Elton John insieme per il brano "Merry Christmas"
Il ricavato delle vendite durante tutto il periodo natalizio verrà devoluto in beneficenza
STATI UNITI
2 gior
George Clooney ha rifiutato 35 milioni di dollari per un giorno di lavoro
L'attore e regista ha detto no allo spot della compagnia aerea «di un paese a volte discutibile»
ITALIA
2 gior
Serena Grandi: «Feci sesso con un ragazzo nel corridoio di un hotel»
L’attrice e gli eccessi del passato: «Panatta il partner più trasgressivo»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile