IMAGO / Pacific Press Agency
ITALIA
15.06.21 - 18:000

Nozze Argentero-Marino: solo un vip e un’assenza importante

Spuntano dettagli del matrimonio segreto tra l’attore e l’influencer

CITTÀ DELLA PIEVE - Luca Argentero e Cristina Marino si sono sposati il 5 giugno in gran segreto, un matrimonio tra pochi intimi il loro, celebrato nella sede del Comune di Città della Pieve, paesino umbro caro all’attore. Finora erano pochi i dettagli emersi sulle nozze, a colmare il vuoto ci ha pensato Fausto Risini, sindaco della cittadina nonché amico da tempo di Argentero, che intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni ha fornito particolari interessanti sulla cerimonia.

«Durante il lockdown, Luca mi ha confidato di volersi sposare proprio da noi. Ho tenuto il segreto perché voleva una cosa intima», ha raccontato Risini che ha poi spiegato come è stato svolto il matrimonio. «Prima di celebrare il matrimonio, sono andato a casa loro per un aperitivo con gli ospiti. Saranno stati una trentina. L’unico famoso era Raz Degan, poi c’erano i parenti stretti e alcuni amici di Torino e di Milano». L’ex modello e Argentero sono grandi amici dai tempi di “Raz & The Tribe”, docuserie girata da Degan che vide la partecipazione anche dell’attore. Il racconto di Risini passa poi alla festa: «Abbiamo gustato una serie di prodotti locali: formaggi, salumi e i classici frittini, molto buoni. Il clima era bellissimo, erano tutti emozionati. Poi io e i due testimoni siamo andati in Comune, mentre la coppia ci ha raggiunti a bordo di un sidecar, che è passato nella piazza del paese, a traffico limitato durante i weekend, dove Luca e Cristina sono stati salutati dai cittadini».

Aperitivi prima delle nozze, dunque. In Comune, invece, non è sfuggita al sindaco un’assenza importante. «La cerimonia è stata semplice, ma molto bella e vissuta. Non hanno pianto, erano molto controllati e carini. Io l’ho tirata un po’ per le lunghe per non farla durare il solito quarto d’ora. Abbiamo parlato da buoni amici, cercando di sdrammatizzare il momento. La bimba non c’era e loro erano elegantissimi». Dov’era dunque Nina Speranza, la piccola della coppia nata un anno fa? Probabilmente con qualche tata, per permettere a mamma e papà di concentrarsi sul fatidico sì. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
REGNO UNITO
15 ore
Ecco la nuova Regina Elisabetta II di "The Crown"
Netflix ha svelato la prima immagine della nuova stagione
ITALIA
20 ore
Malore sul palco per Gaetano Curreri
Il cantante degli Stadio è stato ricoverato in cure intense: «Ora è stabile»
ITALIA
1 gior
Al Bano: «Loredana ha un’intelligenza superiore»
Il cantante elogia la compagna e racconta di come è iniziata la loro storia d’amore
ITALIA
1 gior
Lorella Cuccarini, 30 anni con Silvio Testi: «Galeotto fu un film»
La conduttrice ha parlato della relazione con il produttore sposato nel ’91
ITALIA
1 gior
Alessandra Amoroso: «Una storia finita non è un fallimento»
La cantante si racconta in una lunga intervista dopo l’addio a Stefano Settepani
VIDEO
CANTONE
1 gior
Una raccolta fondi per... andare a cercare Gatta
I fan possono contribuire alla realizzazione della seconda stagione di "Liscio On The Rocks"
STREAMING
CANTONE
2 gior
L'omaggio all'estate (e a tempi più sereni) di Agahma
"High On You" è la nuova produzione del progetto elettronico di Joas Häfliger
ITALIA
2 gior
Mara Venier, lettera “d’amore” all’amica Maria De Filippi: «Sei il meglio»
La conduttrice Rai ha dedicato complimenti e ringraziamenti pubblici alla collega
STATI UNITI
2 gior
Matt Damon: «Ben e Jennifer? Auguro loro solo grane!»
L'attore non ha perso occasione per scherzare sull'amico e collega. Tra lui e la cantante è «vero amore», ha rivelato.
STATI UNITI
2 gior
Bob Odenkirk è «in condizioni stabili»
L'attore ha avuto un malore di natura cardiaca, ha spiegato il suo entourage
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile