Keystone
ITALIA
13.08.20 - 22:300

Ilaria D’Amico: «Lascio il calcio, e Buffon mi supporta»

La conduttrice televisiva ha annunciato in un’intervista la sua svolta lavorativa parlando anche della storia col calciatore

La storia con Buffon e molto altro. Ilaria D’Amico ha concesso una lunga intervista al Corriere della Sera in cui ha annunciato il suo addio al mondo del calcio. Dopo aver ricoperto il ruolo di “signora del calcio italiano”, la conduttrice televisiva ha deciso di dire basta e nonostante il legame forte che la lega al mondo dello sport ha rivelato che la sua attenzione adesso si concentrerà sul mondo dell’attualità.

Ma nell’intervista concessa al quotidiano italiano non parva mancare un passaggio obbligato, quello della sua storia con Gigi Buffon, un legame che dura da oltre sei anni: «Come in ogni momento fondamentale della mia vita, Gigi è un supporter. Sa ascoltare i miei bisogni e sostiene le nuove scelte», ha rivelato la giornalista che con Buffon ha avuto anche un figlio nel 2016.

La D’Amico rivela anche la nascita della sua storia con il portiere: «Quello che ha portato alla nostra storia non è nato nello studio televisivo ma a un evento benefico. L’idea che mi ero fatta nel corso degli anni, durante le dirette, era diversa. Lo reputavo un campione gigantesco ma non lo avevo capito umanamente. Non pensavo che potessero unirci così tante cose. Gigi si informa moltissimo, ha una grande passione per l’informazione, specie per il giornalismo del passato. In questi giorni si addormenta con le cuffie, sta riascoltando tutti i processi di Mani Pulite».

L'idea di abbandonare il pallone, a lei, era già balenata per la mente... per amore: «Quando ho capito che fra di noi era una cosa seria, la prima cosa che ho fatto è stata andare a parlare con il mio editore, dicendomi disponibile a lasciare tutto se per lui ci fosse stato un conflitto di interessi, perché mi ero davvero innamorata».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
ITALIA
26 min
Fedez multicolor: ora ha i capelli arcobaleno
Stravagante scelta di look per il rapper: ma c’è una ragione 
STATI UNITI
4 ore
L'assassino di John Lennon chiede scusa a Yoko Ono: «Mi dispiace»
In un'udienza per la libertà condizionata, Mark Chapman ha assicurato di essere pentito per il dolore che le ha causato.
ITALIA
6 ore
Nozze vicine, ma Elettra Lamborghini sta male
Problemi di salute per la sposa. E il futuro sposo cade dalle scale
VIDEO
LOCARNO
7 ore
Al via "Klimt Experience": «Sarà un’esperienza a 360 gradi»
Inaugurata al PalaCinema di Locarno la mostra multimediale che esplora l'opera e la vita del celebre artista austriaco.
STATI UNITI
12 ore
Ellen torna in video dopo le accuse: «Oggi iniziamo un nuovo capitolo»
La presentatrice ha affrontato gli addebiti fatti a tre suoi produttori. E le critiche a lei stessa.
STATI UNITI
14 ore
Difficile trovare qualcosa più 2020 di queste nuove emoji
Dalla faccina in panico totale a quella fra le nuvole fino all'uomo che ha decisamente bisogno di un parrucchiere
ITALIA
16 ore
La «libertà» di Elisabetta Canalis: nuotare in piscina completamente nuda
Lo scatto della 42enne ha fatto impazzire i suoi fan su Instagram
STATI UNITI
1 gior
Cosa può tenere “La Montagna” lontano dalla sala parto? Solamente il Covid-19
Thor Björnsson, reso celebre da “Il Trono di Spade”, potrebbe essere positivo e perdersi così la nascita del figlio
ITALIA
1 gior
Il dramma della Bertè: «Violentata a 16 anni»
La cantante ha confessato una violenza subita da ragazzina
FOTO
LUGANO
1 gior
I De Sfroos, 25 anni dopo
Il 25 settembre verrà ripubblicato il loro primo storico album "Manicomi" in una versione rimasterizzata
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile