Instagram.com
ITALIA
08.07.20 - 16:000

Magalli colpisce su Facebook, la Volpe risponde in tv

Continua la querelle infinita tra il conduttore e la sua ex collega

Come i tormentoni estivi in radio, la querelle tra Giancarlo Magalli e Adriana Volpe torna periodicamente a fare notizia. Stavolta il botta e risposta tra il conduttore e la sua ex collega a “I Fatti Vostri” è inter-mediale: lui colpisce sui social network, lei replica in tv, durante il suo programma “Ogni Mattina” sull’emittente Tv8.

Lo show - in onda ogni giorno - sembra non andare benissimo, ha registrato uno share piuttosto basso (apena lo 0,9%) e proprio questo dato pare aver spinto Magalli a stuzzicare la Volpe… Su Facebook, infatti, il conduttore ha pubblicato un’immagine con scritto appunto «0,9%» affiancandolo all’emoji della faccina che invita al silenzio.

Chiari, dunque, sia lo sfottò che la provocazione alla Volpe, con cui da anni va avanti una lite a distanza fatta di accuse, insulti più o meno velati e recriminazioni. «Chi deve capire capisce - ha poi aggiunto Magalli - Non sto gioendo, dico solo che forse sarebbe meglio star zitta». L’attacco non è sfuggito alla Volpe, che di tutta risposta ha aperto la puntata odierna di “Ogni Mattina” con un’invettiva nei confronti di Magalli. «Prima di iniziare vorrei fare una replica - ha detto la Volpe -. Una replica a un post che Giancarlo Magalli ieri ha scritto e che oggi prontamente ha tolto. In questo messaggio c’era un’emoticon, un gesto, che è questo che vedete, dove si dice ‘shhhh’, ‘stai zitta’».

E dopo la denuncia del comportamento di Magalli, Volpe è passata al contrattacco: «Caro Giancarlo, questo gesto non me lo fai. Hai provato per tanti anni a farmi star zitta, non ci sei mai riuscito e non ci riuscirai neanche oggi». Quasi con le lacrime agli occhi, la Volpe ha rivendicato la bontà del suo lavoro: «Io sto vivendo questa bellissima avventura insieme a una squadra e a una rete che stimo e in cui credo. E tu caro Giancarlo con questo gesto dimostri di non avere rispetto delle persone e di non avere rispetto per le donne. E questo non te lo permetto». La guerra tra i due va avanti, dunque: chissà quale sarà il prossimo colpo di scena…      

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
VIDEO
STATI UNITI
2 ore
Tutti i ruoli per i quali Brie Larson è stata rifiutata
L'attrice premio Oscar si è "confessata" con un video su YouTube
STATI UNITI
5 ore
Un assaggio di politica per Billie Eilish
La cantante si esibirà durante la Convention Democratica dei prossimi giorni
ITALIA
11 ore
Nina Moric smentisce Corona: «Nessuna pace. Solo finzione»
Dopo l’intervista del paparazzo a Chi, arriva anche la replica dell’ex moglie che al figlio dice: «Salvati da noi»
ITALIA
19 ore
Melissa Satta si tiene Boateng: «Non lo butto via come un ferro da stiro»
Dopo una lunga separazione la showgirl è tornata con il calciatore: «Ha i suoi difetti ma non si cambia»
VIDEO
CANTONE
1 gior
Il Pardo sostiene le produzioni (incompiute) al femminile
Pardo 2020 (per la produzione) a Marí Alessandrini e Lucrecia Martel. Pardino svizzero a Jonas Ulrich e Tristan Aymon
CANTONE
1 gior
"Incomprensioni", fuori il nuovo singolo di Giosia Perretta
Tra malintesi e confusione, il cantautore svizzero elogia il silenzio, che è «un'altra maniera di comunicare»
ITALIA
1 gior
Ilaria D’Amico: «Lascio il calcio, e Buffon mi supporta»
La conduttrice televisiva ha annunciato in un’intervista la sua svolta lavorativa parlando anche della storia col calciatore
CAPRIASCA
1 gior
Laura Polli diventa mamma
L’ex marciatrice, che vanta tre partecipazioni ai mondiali, ha dato alla luce la piccola Viola.
ITALIA
2 gior
Chiara Ferragni, paura in alto mare: lo yacht imbarca acqua
Gita sul Mediterrano rovinata a causa di un guasto, e Fedez non si è risparmiato lo sfottò via social
STATI UNITI
2 gior
Stephenie Meyer scriverà altri due libri di “Twilight”
Perché l'ultimo “Midnight Sun”, a sorpresa, è andato alla stragrande finendo in cima alla classifica
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile