Bang ShowBiz
ITALIA
27.03.19 - 13:310
Aggiornamento : 14:00

Antonella Clerici fa mea culpa

La conduttrice ha ammesso che fare il remake del programma Portobello è stato un errore per cui non ci sarà una seconda stagione

ROMA - Antonella Clerici ha ammesso che fare il remake di Portobello, programma televisivo di grande successo andato in onda degli anni '70 e condotto da Enzo Tortora, è stato un grande errore.

«Il remake di Portobello è stato un errore: ho capito che era stata una trasmissione setacciata da tutti e ho capito che riproporla non ha funzionato», ha dichiarato la conduttrice durante una sua apparizione al Festival delle Conoscenze di Novi Ligure.

«Bisogna accettare anche i fallimenti. Ho fatto grandi successi, ma ho fatto pure dei flop. Come per Portobello. Magari non ero giusta io per quella trasmissione. E la gente faceva il paragone con l'originale di Tortora», ha aggiunto.

La Clerici, che ha risposto alle domande di alcuni studenti durante l'incontro nella cittadina ligure, ha escluso categoricamente la possibilità che il programma possa essere rinnovato per una seconda stagione. «È stata l'occasione per una valutazione per capire se uno show del genere, oggi, poteva essere riportato in tv ma purtroppo è stato un fallimento», ha affermato.

Ma Antonella nonostante questo flop è riuscita a dimostrare nuovamente le sue capacità e la sua professionalità grazie al successo riscosso con la seconda edizione di 'Sanremo Young', che si è conclusa la settimana scorsa.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile