Bang ShowBiz
ITALIA
14.02.19 - 15:400

Antonella Clerici: «Mia figlia non mi cerca più, vorrei tornare indietro nel tempo»

La conduttrice ha un velo di tristezza nel constatare che la piccola Maelle sta crescendo

ROMA - Antonella Clerici vorrebbe tornare indietro nel tempo per vivere nuovamente l'infanzia di sua figlia Maelle. La conduttrice, che sta per tornare in tv con il programma 'Sanremo Young' è infatti consapevole che la sua bambina a quasi 10 anni non la cerca più come faceva un tempo.

«Egoisticamente mi piacerebbe tornare a quando Maelle andava all'asilo, perché ero così presa dal lavoro che so di essermi persa qualcosa. E ora che ci sono molto di più vedo che lei ha i suoi interessi e inevitabilmente me la sento 'sfuggire'. Sono una mamma imperfetta. Poi ripenso a mia madre e mi rivedo replicare le sue stesse insistenze e pressioni e mi dico: 'Ma non ti ricordi quanto ti davano fastidio?'. E allora lavoro su me stessa», ha spiegato in un'intervista rilasciata a 'Oggi'. La Clerici vorrebbe che la figlia continuasse a cercarla come faceva un tempo: «Prima mi voleva sempre, ero il suo 'tutto', adesso mi cerca solo al momento di addormentarsi».

Nella vita della bionda della tv c'è però anche un altro grande amore, ovvero il compagno Vittorio Garrone. A 56 anni la presentatrice è felice di aver trovato l'uomo 'perfetto'. «Io voglio invecchiare con lui, questo solo so... Dopo i 50 anni è naturale considerare che ti resta meno tempo da vivere, noi ci siamo incontrati che tutto era risolto: identità, lavoro, gusti. Io ho trovato l'uomo perfetto, è naturale che sogni di stringere la sua mano per il resto della mia vita e camminare insieme anche 'da grandi'. No, la vecchiaia con Vittorio non mi fa paura», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report