Bang ShowBiz
ITALIA
11.02.19 - 21:000

Ultimo chiede scusa ai fan

Il cantante è dispiaciuto per i sostenitori che avrebbero speso inutilmente soldi per sostenerlo con il televoto a Sanremo

SANREMO - Ultimo, secondo classificato al Festival di Sanremo, si è sfogato tramite alcune Instagram Stories dopo la polemica innescata con i giornalisti poco dopo la vittoria di Mahmood.

«Eccomi ragazzi sono appena tornato a casa e finalmente posso fare questo video perché sto leggendo un sacco di articoli in cui stanno scrivendo un sacco di cattiverie e cazzate. Allora innanzitutto voglio ringraziare tutte quelle persone che mi stanno inviando messaggi di affetto, amore e sostegno e siete tanti più di quanto pensano gli altri. Voglio ringraziarvi di cuore», ha detto il cantante ai suoi follower.

«Il discorso che faccio è molto semplice. La mia incazzatura è molto semplice. Io mi chiedo come sia possibile che il Festival di Sanremo dia l'opportunità di votare da casa spendendo anche soldi e noi siamo riusciti ad arrivare al 46% di televoto e un altro artista arriva al 14%, e appunto questa differenza venga completamente ribaltata dal giudizio dei giornalisti o della giuria d'onore che con la musica c'entra poco o niente. Gli stessi che quando Il Volo viene annunciato come terzo classificato urlano 'M***e, pezzi di m***a e che quando parlo io mi dicono 'Str*****o deficiente, vai a casa'», ha aggiunto l'artista romano.

Niccolò, questo il nome di battesimo del cantante, ha poi chiesto scusa a tutti i fan che secondo lui hanno speso soldi inutilmente con il televoto. «Mi viene da pensare che questo non è un Festival della gente ma dei giornalisti. Non fate votare le persone per quattro sere consecutive se la percentuale, che è maggiore del triplo della somma delle altre giurie, viene superata dal voto di questi altri. Io chiedo scusa a chi ha votato da casa e ha speso dei soldi», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report