Bang ShowBiz
STATI UNITI
28.01.19 - 18:400

Hulk Hogan: «Ho imparato dai miei errori»

Il wrestler ha deciso di non combattere più perché teme di essere diventato imbarazzante

LOS ANGELES - Hulk Hogan ha detto di aver imparato dagli errori che ha fatto in passato e che lo hanno fatto espellere dalla 'WWE Hall of Fame' per tre anni.

L'ex campione di wrestling è stato buttato fuori nel 2015 dopo aver fatto alcune affermazioni razziste nei confronti dell'ex fidanzato della figlia, Brooke. Dopo essersi scusato più volte pubblicamente, Hogan è stato reintegrato nella Hall of Fame e lui stesso ha giurato di non essere più la stessa persona che aveva fatto quei commenti spiacevoli.

Il 65enne ha detto: «Siamo tutti esseri umani e facciamo tutti degli errori. Quindi si tratta di perdonare le persone per i propri errori, di imparare e di crescere. Non sono sicuramente la stessa persona che ero quando ho detto quelle cose stupide. Non so cosa mi passasse per la testa in quel momento. Ma non sono quel genere di persona».

«Le persone imparano dai loro errori. Solitamente la gente ha buon cuore, ci sono tante brave persone a questo mondo, si deve imparare a perdonare e andare avanti», ha concluso.

Nonostante il suo reintegro nell'associazione, Hulk ha però dichiarato che non tornerà sul ring perché ormai è troppo vecchio per combattere e una sua performance potrebbe rivelarsi imbarazzante.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report