STATI UNITI
26.11.18 - 09:050
Aggiornamento : 09:21

Da Sex & the City al governo: «Correvo, ma sapevo di perdere»

Parola di Cynthia Nixon in corsa per la poltrona nello stato dell Grande Mela contro Andrew Cuomo: «...però un po' ci speravo»

NEW YORK - Cynthia Nixon non ha mai pensato di poter vincere la nomination democratica per correre alle elezioni nello stato di New York perché cosciente che si trattava di una montagna troppo alta da scalare.

L'attrice, che ha fatto del suo meglio ma ha perso le primarie contro il suo rivale Andrew Cuomo a settembre, pensa di aver ottenuto lo stesso una vittoria, avendo avuto la possibilità di mostrare ai suoi sostenitori che si possono avere delle alternative.

Rispondendo alla domanda se avesse mai pensato di poter vincere, ha infatti risposto negativamente. Il suo rivale aveva speso oltre 30 milioni di dollari per la sua campagna elettorale, 10 volte di più rispetto a quanto raccolto da Cynthia e quindi la 52enne era sicura di non poter competere con tali differenze.

La Nixon lo ha rivelato al 'Valture Festival' di Los Angeles: «Speravo di vincere ma non ho mai pensato di poterci davvero riuscire. È una grande, grandissima montagna da scalare», ha aggiunto la star di 'Sex and The City'. «E' difficile andare in piazza a New York e dire che le cose potrebbero cambiare e andare molto meglio di come sono, e anche se non ho vinto le elezioni la mia vittoria è proprio il fatto che questo messaggio sia passato al popolo della Grande Mela», ha spiegato.

TOP NEWS People
STATI UNITI
14 ore
Baby Yoda arriva sugli scaffali
Hasbro lancia un animatronic con le fattezze del beniamino di "The Mandalorian".
ITALIA
17 ore
Sanremo troppo maschilista? Rai multata per un milione e mezzo di euro
L'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni italiana ha bacchettato l'azienda radiotelevisiva pubblica.
STREAMING
ITALIA
17 ore
Al Bano e Romina di nuovo insieme (in un disco)
"Raccogli l'attimo", annunciato a Sanremo, contiene anche un arrangiamento reggaeton de "Il ballo del qua qua"
STATI UNITI
20 ore
Quello che finisce su Netflix
Uno sguardo al catalogo della piattaforma tra serie concluse, addii dolorosi e storie lasciate a metà.
CANTONE / REGNO UNITO
22 ore
La sfida rock di Camila Koller
Domani la cantautrice pubblicherà il suo nuovo singolo.
STATI UNITI
1 gior
Trump deride "Parasite"
Il presidente Usa ricorda i problemi avuti per l'accordo sul commercio con la Corea del Sud e contesta la scelta.
BELLINZONA
1 gior
Gli Antani Project per il closing party di Rabadan
«Per noi suonare nei carnevali ticinesi è sempre un divertimento, noi cerchiamo di farvi divertire ma riceviamo sempre molto in cambio»
STATI UNITI
1 gior
Il sogno a luci rosse della figlia di Steven Spielberg
Mikaela Spielberg ha comunicato la notizia ai genitori via Facetime: «L'hanno presa abbastanza bene»
ITALIA
1 gior
Michelle Hunziker fa la “dichiarazione” alla Toffanin: «Fiera di te»
La showgirl ha dedicato un lungo post all’amica conduttrice
STATI UNITI
1 gior
Orlando Bloom ha corretto il tatuaggio con il nome sbagliato del figlio
Lo aveva scritto in codice morse (ma male) per colpa di una tabellina con l'alfabeto trovata su internet
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile