ITALIA
19.04.18 - 13:450

Alessia Marcuzzi parla del canna-gate: «Mi sono molto arrabbiata»

La conduttrice si è tolta qualche sassolino al termine dell'Isola dei Famosi

MILANO - Alessia Marcuzzi, finita l'edizione di quest'anno dell'Isola dei Famosi, può parlare con più libertà di quanto successo in Honduras e non solo ed in particolare dell'ormai arcinoto canna-gate.

Al settimanale 'Chi' la conduttrice romana ha spiegato: «Temevo che potesse cannibalizzare il gioco. A un certo punto ero talmente sotto pressione per questa vicenda che non ce l'ho più fatta a stare zitta. Quando ho visto calpestare me e far soffrire la mia famiglia e ho visto che veniva strumentalizzato il mio tentativo di difendere il programma mettendoci la faccia, mi sono molto arrabbiata e ho detto quello che pensavo, nel modo in cui mi veniva in quel frangente, liberandomi da un peso».

Alessia alla fine è comunque rimasta soddisfatta dell'edizione di quest'anno del reality, nonostante le tante critiche ricevute.

«Da quel momento ho messo un punto e ho voltato pagina, sono tornata su quello che era il mio terreno e sono andata avanti senza sbavature, di questo sono fiera, così come sono fiera del fatto che il programma sia andato avanti con ottimi ascolti: non era merito del canna gate se l'Isola andava bene, anzi, molti telespettatori non ne potevano più. Per il resto non ho mai negato a nessuno la possibilità di un chiarimento, ma fuori», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile