Keystone / AP
STATI UNITI
06.02.18 - 16:440

«Non fu stupro, lei lo ha voluto»

Quentin Tarantino, nel 2003, difendeva il collega Roman Polanski per il noto caso del 1978

NEW YORK - «Non fu stupro, lei lo ha voluto». Sono le parole di Quentin Tarantino nell'audio ottenuto dal sito 'Jezabel' di una intervista radiofonica del 2003 nella quale il regista di 'Pulp Fiction' difende Roman Polanski.

Polanski si dichiarò colpevole di sesso con una minore nel 1978 dopo che la 13enne Samantha Geimer lo accusò di averla drogata e aggredita sessualmente durante una festa.

Secondo Tarantino si trattò appunto di sesso con una minore, non di stupro. «Per me non è stupro - disse nell'intervista - quando si usa la parola stupro si parla di buttare a terra violentemente, è uno dei crimini più violenti al mondo. Non si può buttare lì così la parola stupro». Tarantino poi aggiunse che la ragazza era d'accordo anche se sotto l'effetto di alcol e droghe.

L'intervista è riaffiorata proprio in un momento in cui il regista è stato descritto da Uma Thurman come un manipolatore irascibile che non solo ha ignorato il comportamento dell'ex produttore Harvey Weinstein, ma che le si è anche messo contro quando lei stessa è stata vittima del re di Hollywood. In una recente intervista al New York Times, l'attrice ha detto di essere stata aggredita sessualmente da Weinstein.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STATI UNITI
4 ore
Rose McGowan aggiusta il tiro: «Pentita di quel commento»
L'attrice aveva criticato la collega all'indomani della cerimonia degli Oscar, accusandola di ipocrisia
REGNO UNITO
6 ore
"No Time to Die", Billie Eilish ha dovuto attendere il via libera da Daniel Craig
L'attore che interpreta James Bond «ha molta voce in capitolo», ha spiegato la musicista
ITALIA
8 ore
Ghali incredulo: «Dormivo con mamma, ora con una top model»
L’artista ha raccontato le difficoltà prima del boom nella musica
REGNO UNITO
11 ore
Ozzy cancella il tour per farsi curare: «Ho avuto un anno di m***a»
Il cantante inizierà le cure in Svizzera ad aprile. Annullate le date in Nord America
STATI UNITI
13 ore
Constance Wu ha guadagnato 600 dollari in uno strip club
L'attrice ha lavorato sotto copertura in un locale mentre preparava il suo ruolo in "Hustlers"
BELLINZONA
17 ore
Flavio Sala, il Carnevale e l'odio per i peluscioni
Il comico è il protagonista di "Gabarè", lo spettacolo in anteprima di Rabadan che va in scena domani sera
REGNO UNITO
1 gior
Timberlake e quella volta che lo bersagliarono di bottigliette... di urina
Invitato da Mick Jagger ad aprire un concerto benefico a tutto rock fu vittima della cattiveria del pubblico: «Ci sto male ancora oggi»
REGNO UNITO
1 gior
Kate Middleton e il «terrore» di posare con George neonato
La duchessa ha raccontato il mix di sentimenti contrastanti che la scuoteva il 23 luglio 2013
FOTO E VIDEO
STATI UNITI
1 gior
Un omaggio da brividi per ricordare Kobe
La serata conclusiva dell'NBA All-Star Game è stata dedicata al campione scomparso
ITALIA
1 gior
Dopo l'Arena di Verona Benji e Fede si separano
Il concerto del 3 maggio sarà preceduto dalla pubblicazione di un libro che servirà da riepilogo della loro carriera
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile