Bang Show Biz
REGNO UNITO
28.07.15 - 23:040

Rita Ora: "Odiavo le mie tette"

La cantante ha confessato di aver odiato le sue forme ma di essere finalmente riuscita ad accettare il suo corpo

LONDRA - Oggi è considerata una delle cantanti più sexy del pianeta ma in passato Rita Ora confessa di aver odiato i suoi seni.

La popstar, prestatasi più volte a diversi shooting fotografici per importanti case di moda, ha dichiarato: "Ho cominciato a sviluppare all'età di 14 anni e a quell'età odiavo le mie tette. Andavo a scuola di teatro e dovevo indossare la calzamaglia e fare i balletti."

"Ero l'unica ad avere le tette e le odiavo fino a quando non si è avvicinato il ragazzo più bello che abbia mai incontrato che ha detto che gli piacevano! Crescendo ho imparato a voler bene al mio corpo. Ma mi ci è voluto un bel pezzo."

"Non vorrei risultare narcisista ma sono molto orgogliosa del mio corpo adesso - continua la Ora - ho imparato che non devo essere per forza la persona più magra del mondo. Sto bene così".

Prima di posare per lo shooting fotografico di Tezenis, di cui è testimonial, Rita confessa di essersi sottoposta a due settimane di detox a base di succhi.

Parlando a GraziaDaily.co.uk, la cantante ha rivelato: "Mi piace mangiare. Sono più attenta a quello che mangio rispetto alle ore che passo in palestra. Mi alleno ma non intensamente come fanno altre persone. Non mangio il pane, ho eliminato gli zuccheri, bevo tanta acqua. Mangio il pesce, gli asparagi ma non l'olio d'oliva. Niente latte nel tè, né zucchero e nemmeno miele."

Rita aggiunge: "Per lo shooting di Tezenis, ho fatto due settimane di detox a base di succhi: la cosa peggiore del mondo. Non vivevo. Mangiavo solamente salmone, asparagi e uova sode al mattino. Quando ci pensi, ti viene ancora più fame di quanto tu non ne abbia realmente".

TOP NEWS People
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile