CARLO SORTINO
Carlo Sortino con le sue due figlie.
CANTONE
07.04.21 - 06:300

«In questo momento c'è bisogno di cultura e di affetto»

Carlo Sortino torna con il suo "show". Al cinema Forum di Bellinzona darà spazio a diversi talenti locali.

Attori, cantanti, deejay, registi... Il popolare uomo di spettacolo, noto per i suoi film amatoriali e per i suoi fotoromanzi, si lancia in una nuova sfida. A misura di Covid.

BELLINZONA - «Io che sono abituato ai baci e agli abbracci con questa pandemia soffro tantissimo. Mi manca anche il palco. Mi metto nei panni di tutti quegli artisti che da oltre un anno non hanno possibilità di mostrarsi e sto male. Dovevo fare qualcosa». Carlo Sortino, 71 anni, re dei film trash e dei fotoromanzi, si lancia in una nuova sfida. Che poi tanto nuova non è. Torna infatti il "Carlo Sortino Show". Non più registrato nel salotto di "casa Sortino", come accadeva una decina di anni fa, bensì al cinema Forum di Bellinzona. «Darò spazio ad attori, cantanti, deejay, registi. Tutti legati in un modo o nell'altro alla Svizzera italiana». 

Il via ieri, martedì 6 aprile, con le prime registrazioni. Mentre gli episodi, che saranno di una quindicina di minuti ciascuno, saranno visibili sui social e su alcune televisioni private italiane nelle settimane successive. «Ho già una ventina di artisti pronti a essere ospitati nel mio show. Penso che in questo momento ci sia bisogno di cultura come non mai. La musica e lo spettacolo devono continuare. Ecco perché questa iniziativa ha un ruolo sociale fondamentale».

Il 71enne torna poi a parlare del Covid-19. «Sono in attesa del vaccino. Sì, mi vaccinerò senza dubbio. Anche perché ho tanta voglia di tornare al più presto alla normalità. Ho voglia di riprendere a fare spettacoli dal vivo, di girare un altro film. Ora come ora questo non è ancora possibile. Il problema poi non è solo il ramo artistico. Sono altre le cose che mi mancano. Mi manca la spontaneità del quotidiano. Sto facendo i salti mortali per potere vedere i miei nipotini e le mie figlie. Io vivo di affetto. E adoro la mia famiglia. La mia speranza è che con l'arrivo dell'estate questo incubo finisca per sempre». 

CARLO SORTINO
Guarda le 2 immagini
TOP NEWS People
STREAMING E VIDEO
CANTONE
8 ore
Una "Luna Nera" con il giubbotto di pelle
Italian Pop e coreografie taiwanesi si mescolano nel nuovo singolo di Tatum Rush
ITALIA
11 ore
«Se non hai fatto nulla per me non farmi alzare mentre mangio per una foto»
Bufera Twitter su Madame, travolta da critiche e sarcasmo
REGNO UNITO
14 ore
Archie non sarà principe, per volere di Carlo
Stando al Mail on Sunday, il principe di Galles vorrebbe modificare alcune regole "reali"
REGNO UNITO
15 ore
Quella feroce lite che ci fu fra William e Harry
Scoppiò a palazzo nel 2018 dopo le accuse di bullismo a Meghan da parte dello staff, parola del'esperto Robert Lacey
STATI UNITI
18 ore
Taylor Swift reincide "Red" per riprendersi i diritti
Uscirà a novembre, e conterrà 30 brani. Uno durerà ben 10 minuti, anticipa la cantante
STATI UNITI
1 gior
«Con 17 stagioni, non puoi accontentare tutti per tutto il tempo»
Ellen Pompeo ha preso le difese di una fan che definito «spazzatura» gli ultimi episodi di "Grey's Anatomy"
ITALIA
1 gior
Mara Venier rompe il silenzio: «Ho trascorso giorni molto difficili»
La conduttrice non ha risolto i problemi di salute ma torna al timone di Domenica In
VIDEO
STATI UNITI
1 gior
Britney Spears ritornerà mai sul palco? «Non ne ho idea»
«Sono in una fase di transizione nella mia vita e mi sto divertendo» ha spiegato la popstar
ITALIA
1 gior
Al Bano e Romina pronti a diventare di nuovo nonni
La figlia dell’ex coppia Cristel Carrisi è in attesa del terzo figlio
REPUBBLICA CECA
2 gior
La musica di Mozart ha effetti antiepilettici sul cervello
Gli scienziati devono ancora capire cosa sia a provocare questo effetto
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile