«In questo momento c'è bisogno di cultura e di affetto»
CARLO SORTINO
Carlo Sortino con le sue due figlie.
CANTONE
07.04.21 - 06:300

«In questo momento c'è bisogno di cultura e di affetto»

Carlo Sortino torna con il suo "show". Al cinema Forum di Bellinzona darà spazio a diversi talenti locali.

Attori, cantanti, deejay, registi... Il popolare uomo di spettacolo, noto per i suoi film amatoriali e per i suoi fotoromanzi, si lancia in una nuova sfida. A misura di Covid.

BELLINZONA - «Io che sono abituato ai baci e agli abbracci con questa pandemia soffro tantissimo. Mi manca anche il palco. Mi metto nei panni di tutti quegli artisti che da oltre un anno non hanno possibilità di mostrarsi e sto male. Dovevo fare qualcosa». Carlo Sortino, 71 anni, re dei film trash e dei fotoromanzi, si lancia in una nuova sfida. Che poi tanto nuova non è. Torna infatti il "Carlo Sortino Show". Non più registrato nel salotto di "casa Sortino", come accadeva una decina di anni fa, bensì al cinema Forum di Bellinzona. «Darò spazio ad attori, cantanti, deejay, registi. Tutti legati in un modo o nell'altro alla Svizzera italiana». 

Il via ieri, martedì 6 aprile, con le prime registrazioni. Mentre gli episodi, che saranno di una quindicina di minuti ciascuno, saranno visibili sui social e su alcune televisioni private italiane nelle settimane successive. «Ho già una ventina di artisti pronti a essere ospitati nel mio show. Penso che in questo momento ci sia bisogno di cultura come non mai. La musica e lo spettacolo devono continuare. Ecco perché questa iniziativa ha un ruolo sociale fondamentale».

Il 71enne torna poi a parlare del Covid-19. «Sono in attesa del vaccino. Sì, mi vaccinerò senza dubbio. Anche perché ho tanta voglia di tornare al più presto alla normalità. Ho voglia di riprendere a fare spettacoli dal vivo, di girare un altro film. Ora come ora questo non è ancora possibile. Il problema poi non è solo il ramo artistico. Sono altre le cose che mi mancano. Mi manca la spontaneità del quotidiano. Sto facendo i salti mortali per potere vedere i miei nipotini e le mie figlie. Io vivo di affetto. E adoro la mia famiglia. La mia speranza è che con l'arrivo dell'estate questo incubo finisca per sempre». 

CARLO SORTINO
Guarda le 2 immagini
TOP NEWS People
ITALIA
24 min
Miriam Leone, festa nel castello e poi tuffo in mare
Sabato l’attrice ha sposato il compagno Paolo Carullo a Scicli, nella loro Sicilia
Italia
3 ore
The Ferragnez: la famiglia da 33 milioni di follower in una serie tv
Sarà disponibile dal prossimo dicembre in tutto il mondo sulla piattaforma streaming di Amazon
FOTO
STATI UNITI
7 ore
Agli Emmy “The Crown” fa il pigliatutto
In una cerimonia in parte in remoto, Netflix domina con 44 premi e vince anche con “La regina degli scacchi”
LOCARNO
9 ore
Un ragazzo e un videogame da cui fuggire... prima che sia "game over"
Choice, il progetto del filmmaker locarnese Michael A. Viteritti. L'inizio delle riprese è previsto per ottobre
STATI UNITI
23 ore
Ha avuto 15 figli, ma probabilmente era sterile
Una nuova biografia rivede la figura del leggendario bluesman B.B. King prolifico nell'arte quanto nella vita
ITALIA
1 gior
Miriam Leone ha detto sì
L'attrice è convolata a nozze con Paolo Carullo
STATI UNITI
1 gior
Aretha Franklin ha superato Bob Dylan
La top 500 di "Rolling Stone" delle migliori canzoni di tutti i tempi è stata rivista
ZURIGO
2 gior
Kanye West allontanato da un ristorante di Zurigo?
Stando ad una lettrice ci sarebbero stati problemi con il certificato Covid
STATI UNITI
2 gior
La ex campionessa cerca di dare scacco a Netflix
Nona Gaprindashvili ritiene di essere stata diffamata da una frase de "La regina degli scacchi" e chiede cinque milioni
VIDEO
FRANCIA
2 gior
La genesi di Voldemort nel film di un fan (ma autorizzato)
Il regista Joris Faucon Grimaud è stato mosso «dall'amore per il cinema» e ha sfruttato finanziamenti per 60mila euro
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile