SOLOTHURNER FILMTAGE
"Atlas" di Niccolò Castelli apre le Giornate cinematografiche di Soletta ed è il portabandiera della folta rappresentativa ticinese.
CANTONE / SOLETTA
19.01.21 - 06:300
Aggiornamento : 08:43

Il Ticino va alla conquista di Soletta

Molto nutrita la rappresentativa cantonale alla 56esima edizione delle Giornate cinematografiche, al via domani

SOLETTA - È molto nutrita la rappresentativa ticinese alla 56esima edizione delle Giornate cinematografiche di Soletta, che si terrà in versione online dal 20 al 27 gennaio.

Il pubblico potrà vedere le varie opere sul sito ufficiale della manifestazione nei giorni indicati. I "posti" virtuali saranno limitati a 1000 per ogni sessione di un film e per ogni programma di cortometraggi. Il prezzo del biglietto è di 10 franchi e non sono previsti abbonamenti o pass festival.

Il Ticino avrà un ruolo centrale non solo in termini numerici: per la prima volta potrà aprire il Festival con "Atlas" di Niccolò Castelli (che sarà trasmesso sui tre canali della Srg Ssr) e poi c'è l'omaggio a Villi Hermann, del quale sarà proiettata una retrospettiva del suo lavoro e l'ultimissimo lavoro, "Ultime luci rosse". A questi si affiancano svariate opere - lungometraggi e corti, documentari e fiction - che sono stati girati in Ticino oppure sono frutto del lavoro di professionisti ticinesi. Cinque di queste sono sostenute dalla Ticino Film Commission.

Fiction

Si parte come detto con "Atlas" di Niccolò Castelli (Imagofilm, Climax Film, Tempesta Srl, Radiotelevisione Svizzera RSI, SRG SSR), Svizzera / Belgio / Italia, 2020, 90 minuti. Sarà disponibile online dal 20 al 23 gennaio e parteciperà alla sezione Panorama lungometraggi - Prix du Public.

"Il demolitore di camper" di Robert Ralston (Amka Films Productions SA, Radiotelevisione Svizzera), 2020, Svizzera, 90 minuti. Lo si troverà online dal 26 al 29 gennaio per la sezione Panorama lungometraggi.

"Le quattro volte" di Michelangelo Frammartino (Vivo film srl, venturafilm, Invisibile Film srl), Italia / Svizzera / Germania, 2010, 88 minuti. Sarà disponibile dal 25 al 28 gennaio nella sezione Hommages.

"Palazzo di giustizia" di Chiara Bellosi (Tempesta, Cinédokké, Radiotelevisione Svizzera RSI, SRG SSR), 2020, Italia / Svizzera, 84 minuti. Sarà online dal 25 al 28 gennaio e nella sezione Panorama lungometraggi.

Documentari

"Anche stanotte le mucche danzeranno sul tetto" di Aldo Gugolz (Rough Cat, Revolumenfilm, Radiotelevisione Svizzera RSI), Svizzera, 2020, 82 minuti. Lo si troverà online dal 21 al 24 gennaio ed è inserito nella sezione Panorama lungometraggi.

"Hexenkinder" di Edwin Beeler (Calypso Film AG, SRF Schweizer Radio und Fernsehen), Svizzera, 2020, 96 minuti. Online dal 21 al 24 gennaio nella sezione Panorama lungometraggi.

"Il mio corpo" di Michele Pennetta (Close Up Films, Radiotelevisione Svizzera RSI, SRG SSR), Svizzera / Italia, 2020, 80 minuti. Sarà disponibile online dal 21 al 24 gennaio nella sezione Panorama lungometraggio - Prix du Public.

"L'acqua, l'insegna la sete" di Valerio Jalongo (Aura Film, Ameuropa, Radiotelevisione Svizzera RSI), Svizzera / Italia, 2019, 76 minuti. Sarà online dal 24 al 27 gennaio e sarà nella sezione Panorama lungometraggi - Prix de Soleure.

"Holy Highway" di Gianluca Monnier e Andrée Julikà Tavares (Parapluie Pictures Sagl), Svizzera, 2021, 86 minuti. Sarà online dal 26 al 29 gennaio nella sezione Panorama lungometraggi.

"Miraggio" di Nina Stefanka (Cinédokké, Radiotelevisione Svizzera RSI), 2020, Svizzera, 86 minuti. Sarà disponibile dal 24 al 27 gennaio nella sezione Panorama lungometraggio – Opera prima.

"sòne" di Daniel Kemény (Cinédokké, Radiotelevisione Svizzera RSI), 2020, 75 minuti. Sarà online dal 22 al 25 gennaio nelle sezioni Panorama lungometraggi - Prix du Public e Opera prima.

Panorama cortometraggi

"Tuffo" di Jean-Guillaume Sonner (Casa Azul Films, Cinédokké Sagl, Radio Télévision Suisse RTS, SRG SSR), Svizzera, 2021, fiction, 30 minuti. Online dal 23 al 26 gennaio.

"Only a Child" di Simone Giampaolo (Amka Films, Radiotelevisione Svizzera RSI, SRG SSR), Svizzera, 2020, animazione, 6 minuti. Online dal 20 al 23 gennaio.

"Grigio. Terra bruciata" di Ben Donateo (Ben Donateo, Jenny Covelli, Enea Zucchetti), Italia / Svizzera, 2020, documentario, 14 minuti. Online dal 21 al 24 gennaio.

"Cligne-Musette" di Tommaso Donati (Visarte Ticino, Tommaso Donati), Svizzera, 2020, documentario, 21 minuti. Online dal 23 al 26 gennaio.

"Intre Montes" di Antonio Valerio Frascella (CISA Conservatorio Internazionale di Scienze Audiovisive), Svizzera, 2020, documentario, 20 minuti. Online dal 23 al 26 gennaio.

"Nha Mila" di Denise Fernandes (venturafilm, O som e a furia, Radiotelevisione Svizzera RSI), Svizzera / Portogallo, 2020, fiction, 18 minuti. Online dal 23 al 26 gennaio.

"Oasis" di Lila Ribi (Cinédokké Sagl, Radiotelevisione Svizzera RSI, SRG SSR), Svizzera, 2020, documentario, 6 minuti. Online dal 21 al 24 gennaio.

"Paul torna al villaggio" di Matteo Born (Radiotelevisione Svizzera RSI), Svizzera, 2019, documentario, 56 minuti. Online dal 26 al 29 gennaio.

"Quasi padre, quasi figlio" di Niccolò Castelli (Cinédokké Sagl, Radiotelevisione Svizzera RSI, SRG SSR), Svizzera, 2020, documentario, 10 minuti. Online dal 21 al 24 gennaio.

"Zu dritt" di Benjamin Bucher e Agnese Làposi (Quartett Production, Künstlerkollektiv Revolta), Svizzera / Francia, 2020, documentario, 23 minuti. Online dal 24 al 27 gennaio.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
STATI UNITI
1 ora
J-Lo, manca all'appello un anello di fidanzamento da 2 milioni
È da un po' che il gioiellone, regalatole da Alex Rodriguez, non si vede più. Una rottura è (di nuovo) in vista?
REPUBBLICA DOMINICANA
4 ore
La security di Vin Diesel è praticamente una gang
Dovrebbe fare la guardia alla villa dominicana del divo, ma in realtà nel quartiere detta legge, e i vicini...
STATI UNITI
9 ore
I registi americani premiano “Nomadland” e Chloe Zhao
Nella cerimonia annuale dell Directors Guild (tutta in streaming) il film ha incassato un nuovo alloro
STATI UNITI
12 ore
«Candidarmi a presidente? Ne sarei onorato, se è quello che la gente vuole»
Parola di Dwayne "The Rock" Johnson che risponde a un sondaggio di Newsweek che lo vedrebbe benissimo alla Casa Bianca
ITALIA
1 gior
«Ho avuto il Covid», lo sfogo di J-Ax
L'artista si è confidato con i fan, raccontando l'ansia e la rabbia dell'ultimo periodo
CANTONE
1 gior
Ultimi giorni per sostenere "Stryx"
Si chiude giovedì prossimo il crowdfunding di una web serie sulle streghe e l'Inquisizione nella Svizzera italiana
ITALIA
1 gior
Matilda De Angelis: «Il matrimonio? Mai dire mai»
Il volto nuovo del cinema italiano parla della sua vita privata
VIDEO
ITALIA
1 gior
Morandi: mano destra «gravemente danneggiata, ci vorrà molto tempo»
Il cantante ha raccontato sui social il suo stato di salute, dopo le dimissioni dall'ospedale
ITALIA
2 gior
Serena Autieri: «Con Enrico c’è ancora passione»
L’attrice e cantante sulla relazione con il marito 
STATI UNITI
2 gior
È morto il rapper DMX
Alcuni giorni fa era finito in ospedale per un attacco di cuore dovuto a una overdose
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile