OSI
L'Orchestra della Svizzera Italiana chiede l'aiuto del pubblico per compilare la scaletta dei concerti del 28 e 29 agosto.
LUGANO
08.07.20 - 14:000

«Ispirateci!»: l'OSI chiede al pubblico cosa suonare il 28 e 29 agosto

Si può votare sul sito dell'Orchestra, c'è tempo fino al 15 luglio

LUGANO - «Ispirateci!». È il messaggio che i musicisti dell’Orchestra della Svizzera italiana, insieme al direttore principale Markus Poschner, rivolgono al pubblico ticinese.

L'invito è a proporre i propri brani preferiti, così da scegliere cosa suonerà l’OSI nei primi due concerti dopo il lockdown, venerdì 28 e sabato 29 agosto alle ore 21 sulla Piazza del LAC. Dopo il silenzio forzato di questi mesi, l’OSI vuole ripartire insieme a voi, con una richiesta speciale a tutti gli appassionati di musica e non solo.

Come si esprime la preferenza? Visitando sito www.osi.swiss/PerMe e inserendo il vostro brano preferito, con l’indicazione dell’opera e del compositore, entro il 15 luglio. La scelta è totalmente libera: ognuno può proporre ciò che desidera, a seconda dei propri gusti musicali.

Il brano più gettonato verrà eseguito dal vivo dall’Orchestra nei due concerti open air offerti alla popolazione come momento simbolico di ripresa dell’attività, nell’ambito di LAC En Plein Air e in collaborazione con LongLake Festival Lugano. Il concerto del 28 agosto verrà anche trasmesso in diretta radiofonica sulle onde di Rete Due.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS People
REGNO UNITO
9 min
Il Cavern Club rischia la bancarotta
Il locale che lanciò il fenomeno Beatles sta perdendo 30mila sterline a settimana
VIDEO
STATI UNITI
3 ore
Tutti i ruoli per i quali Brie Larson è stata rifiutata
L'attrice premio Oscar si è "confessata" con un video su YouTube
STATI UNITI
6 ore
Un assaggio di politica per Billie Eilish
La cantante si esibirà durante la Convention Democratica dei prossimi giorni
ITALIA
11 ore
Nina Moric smentisce Corona: «Nessuna pace. Solo finzione»
Dopo l’intervista del paparazzo a Chi, arriva anche la replica dell’ex moglie che al figlio dice: «Salvati da noi»
ITALIA
19 ore
Melissa Satta si tiene Boateng: «Non lo butto via come un ferro da stiro»
Dopo una lunga separazione la showgirl è tornata con il calciatore: «Ha i suoi difetti ma non si cambia»
VIDEO
CANTONE
1 gior
Il Pardo sostiene le produzioni (incompiute) al femminile
Pardo 2020 (per la produzione) a Marí Alessandrini e Lucrecia Martel. Pardino svizzero a Jonas Ulrich e Tristan Aymon
CANTONE
1 gior
"Incomprensioni", fuori il nuovo singolo di Giosia Perretta
Tra malintesi e confusione, il cantautore svizzero elogia il silenzio, che è «un'altra maniera di comunicare»
ITALIA
1 gior
Ilaria D’Amico: «Lascio il calcio, e Buffon mi supporta»
La conduttrice televisiva ha annunciato in un’intervista la sua svolta lavorativa parlando anche della storia col calciatore
CAPRIASCA
1 gior
Laura Polli diventa mamma
L’ex marciatrice, che vanta tre partecipazioni ai mondiali, ha dato alla luce la piccola Viola.
ITALIA
2 gior
Chiara Ferragni, paura in alto mare: lo yacht imbarca acqua
Gita sul Mediterrano rovinata a causa di un guasto, e Fedez non si è risparmiato lo sfottò via social
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile