DepositPhoto / Keystone
MONDO
14.12.18 - 13:180

Quando tra le password più comuni spunta anche "Donald"

Per il quinto anno consecutivo al primo e al secondo posto ci sono "123456" e "password": una manna dal cielo per gli hacker

NEW YORK - Puntuale, come ogni anno, arriva la classifica delle password più usate nel mondo. Per il quinto anno consecutivo al primo e al secondo posto ci sono "123456" e "password". Cioè le parole chiave più semplici e prevedibili che spianano la strada agli hacker.

Tra le new entry nella lista di SplashData ci sono "666666" (14esima), "princess" (11esima) e "Donald" (23esima). «Gli hacker hanno grandi possibilità quando si usano nomi di celebrità, termini dallo sport e dal mondo della cultura», dice il Ceo della società Morgan Slain.

La lista delle 100 password più comuni al mondo viene compilata ogni anno da SplashData in base alle parole chiave che sono state rubate su Internet. E, sorprendentemente, le password più popolari sono sempre le stesse, a dimostrazione che gli utenti non imparano e continuano a mettere a rischio i loro profili e, di conseguenza, i loro dati. «Un vero grattacapo», aggiunge Morgan Slain.

Commenti
 
TOP NEWS People
FOTO
ITALIA
12 ore

Sophia Loren spegne 85 candeline

L’attrice è nata a Pozzuoli il 20 settembre 1934. Dieci anni fa l'American Film Institute l'ha inserita al 21esimo posto tra le più grandi star della storia del cinema

ITALIA
16 ore

Emma Marrone ai fan: «Mi fermo per un problema di salute»

La cantante non ci sarà al concerto di Radio Italia a Malta nell'ambito del prima edizione del Mediterranean Stars Festival. «Tornerò più forte di prima»

LUGANO
18 ore

Nasce la prima compilation ispirata dal fiume Cassarate

"Along The River Vol. 1" festeggia i primi due anni di attività dell'etichetta discografica luganese Seven Scales Records

CANTONE
22 ore

«Il mio sogno è un Ticino terra di flamenco»

L'incredibile storia della bellinzonese Manuela Baldassarri che alla sua grande passione ha dedicato la vita, girando il mondo per poi ritornare in Ticino

STATI UNITI
1 gior

Se Instagram ha detto basta ai prodotti-bufala per dimagrire è anche grazie a questa qui

Che forse conoscete già per la serie-culto “The Good Place” e da mesi contesta gli influencer che promuovono articoli dubbi dai risultati miracolosi

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile