Sportech
USI
12.01.16 - 15:400

In equilibrio sull’informatica

Con l’USI a Sportech 2016

 

Tra le doti dei grandi campioni sportivi dell’antichità lodati dal poeta Pindaro spicca la capacità di cogliere il kairós, l’occasione, il momento opportuno. Un’abilità che si fonda sull’equilibrio: non solo quello dello spirito, ma anche quello del corpo, che deve essere sempre stabile e pronto ad agire e reagire con controllo e armonia.

Al contrario di Gerone di Siracusa e degli altri olimpionici della Grecia arcaica, per migliorare i movimenti del proprio corpo gli atleti di oggi possono contare però anche sull’informatica. In occasione dell’edizione 2016 delle Giornate della scienza e tecnologia applicate allo sport - Sportech, la Facoltà di scienze informatiche dell’USI offrirà un divertente laboratorio incentrato proprio su come software e sensori possono aiutarci a selezionare il “programma” motorio più adatto per gestire l’equilibrio in risposta ai diversi stimoli ambientali, sia in condizioni statiche sia in condizioni dinamiche: grazie a una pedana mobile e a una soluzione tecnologica basata su Arduino e sviluppata presso la Facoltà, gli allievi delle classi scolastiche che parteciperanno a Sportech potranno esercitare le proprie abilità di equilibristi, registrando i propri movimenti e visualizzando i propri progressi attraverso i grafici che un computer calcolerà in tempo reale.

Le giornate Sportech sono promosse dall'Accademia svizzera delle scienze tecniche e organizzate dal Centro sportivo nazionale della gioventù Tenero (CST) in collaborazione con il DECS, la SUPSI, l’Ente Ospedaliero Cantonale e godono del generoso sostegno di Swisslos. L’appuntamento è al CST dal 12 al 15 gennaio prossimi. Ingresso libero. www.sportech2016.ch

TOP NEWS USI
Copyright ©2017 - Ticinonline S.A.  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report