Fotolia
USI
08.05.15 - 08:000
Aggiornamento : 10.01.18 - 10:20

Sei incontri per andare #DACARLOACARLO

USI e RSI ricostruiscono la linea lombarda della letteratura italiana

Da Carlo Porta a Carlo Emilio Gadda, passando per Dossi, Tessa e Manzoni. Saranno dedicati a questi grandi autori di area lombarda i sei incontri in programma fino al mese di settembre nello Studio 2 RSI, Lugano-Besso. Il ciclo, organizzato da RSI Rete Due in collaborazione con l’Istituto di studi italiani dell’USI, permetterà al pubblico di ricostruire il fil rouge che unisce questi scrittori e che non si limita alla loro provenienza geografica, ma comprende una comune visione del mondo.

Le voci recitanti di Diego Gaffuri e Claudio Moneta, alternate da interventi musicali originali a cura di Claudio Farinone, accompagneranno il pubblico alla scoperta della “linea lombarda” della letteratura italiana. Le due serate conclusive saranno dedicate ad Alessandro Manzoni, che qui in Ticino trascorse parte della sua prima adolescenza al Collegio Sant’Antonio (l’“antenato” del Liceo Lugano 1, in qualche senso). Il prof. Carlo Ossola (USI) e Gianmarco Gaspari (Università dell’Insubria) ci descriveranno la sensibilità unica di questo autore, che l’ha portato a dare origine al romanzo italiano.

Il prossimo appuntamento del ciclo, aperto a tutto il pubblico interessato, è per martedì 12 maggio alle 18.00 e vedrà protagonista Carlo Dossi, raccontato dal poeta e critico letterario ticinese Fabio Pusterla, professore all’USI. Le serate possono essere riviste anche online sul sito della rsi e l’hashtag #dacarloacarlo permetterà di seguire l’iniziativa sui social network.

TOP NEWS USI
USI
1 anno
Il galateo è ancora di moda
Bon ton, galateo, costume, etichetta, buone maniere… Questi termini fanno pensare ad un passato ormai tramontato. Ma è proprio così?
USI
1 anno
Ingegneria del software da primato
Quando si pensa allo sviluppo di programmi informatici viene subito in mente la blasonata Silicon Valley. Eppure, alcuni dei migliori ricercatori del ramo si trovano proprio qui dietro casa, in Ticino
USI
1 anno
Algoritmi che animeranno i “super-schermi” del futuro
Tra computer, cellulari e tv, i display digitali sono parte integrante della nostra vita
USI
1 anno
Da una start USI un cerotto high-tech per il monitoraggio dei pazienti
Cat M1 è la tecnologia che renderà l’Internet delle cose più rilevante e realizzabile, con costi inferiori e garantendo una connettività affidabile ed efficiente. Ma a che cosa, o a chi, può servire?
LUGANO
1 anno
Food writing, quando scrivere di cucina unisce i popoli
L'autrice Anissa Helou sarà ospite al LAC il prossimo 17 agosto in occasione del MEM Summer Summit
USI
1 anno
L’acqua e il futuro del Medio Oriente Mediterraneo
Tra le molteplici questioni che caratterizzano il bacino del Mediterraneo e il Medio Oriente ve n'è una molto trasversale, che concerne tutti: l'approvvigionamento idrico
USI
2 anni
Musei sullo spreco e altre idee contro il cibo buttato
Secondo le stime della FAO ogni anno un terzo di tutto il cibo prodotto per il consumo dell'uomo finisce direttamente nella spazzatura. Un problema etico, economico ed ecologico, che divide il mondo
USI
2 anni
Quando la comunicazione digitale ‘va di moda’
Da tempo si parla molto di ‘digital fashion’, ma che cosa significa più precisamente?
USI
2 anni
Società digitale, siamo pronti alla sfida?
Industria 4.0, intelligenza artificiale, big data, digital economy… Per alcuni questi termini sono una minaccia, per altri invece un’opportunità
USI
2 anni
Lugano Banking Day: il futuro, oltre l’e-banking
Cryptocurrency, Blockchain, robo-advisor, high-frequency algorithmic trading ecc. Ma che cosa significano esattamente questi strumenti della finanza, e quali sfide ci pongono?
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile