SUPSI
23.10.18 - 07:000

L'importanza di far scoprire i musei ai ragazzi

Intervista a Fosca Bugada, studentessa del Master in Insegnamento per il livello secondario I presso il Dipartimento formazione e apprendimento

Chi sei?

Sono Fosca Bugada e ho 24 anni.

Cosa stai studiando?

Sto frequentando il secondo anno del Master in Insegnamento per il livello secondario I presso il Dipartimento formazione e apprendimento di Locarno. Le mie materie di insegnamento sono Educazione visiva ed Educazione alle arti plastiche.

A quale progetto hai partecipato?

Durante il precedente anno scolastico, con la mia classe del Master ho partecipato a un progetto in collaborazione con la Fondazione Ghisla Art Collection di Locarno, nel quale abbiamo ideato cinque attività didattiche da svolgere nelle scuole medie, ognuna ispirata ad un'opera d'arte scelta fra quelle presenti in Fondazione. Io e le mie compagne di gruppo abbiamo scelto l'opera “Yellow vase” di Roy Lichtenstein. L'attività che abbiamo ideato è stata pensata per una classe di quarta media, abbiamo ripreso le caratteristiche dell'opera e quindi la progettazione di un interno, facendo attenzione alle textures, ai colori e al collage. Per lo svolgimento del progetto è stato importante tenere presenti gli aspetti didattici trattati durante l'anno, per la scelta appropriata dei contenuti e dei livelli di difficoltà adeguati per le classi.

Cosa ti è piaciuto di più del progetto?

Il fatto che riguardi un tema che mi è molto caro: trovo che sia molto importante portare i ragazzi a vedere musei, fondazioni e mostre per renderli partecipi e protagonisti di attività che li avvicinino all'arte e li aiutino a comprenderla.

TOP NEWS Supsi
Supsi
1 anno
L’ingegneria civile, un sostegno per il prossimo
Intervista a Urim Qovanaj, laureando in ingegneria civile SUPSI
Supsi
1 anno
«Creare e vivere un personaggio sul palco»
Intervista a Saskia Simonet, studentessa Bachelor presso l'Accademia Teatro Dimitri di Verscio
Supsi
1 anno
La sharing economy al servizio degli utenti
Intervista a Fiorenzo Comini, fondatore di Jumparu, realtà che sta crescendo all’interno dello Startup Garage, un progetto promosso dal Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI
Supsi
1 anno
Gli spazi informali come luogo dell'apprendimento
Intervista a Alicia Maggi, studentessa al secondo anno del Bachelor of Science SUPSI in Lavoro sociale
Supsi
1 anno
Così è nata l'idea di "istruire" il pubblico prima dei concerti
Intervista a Marta Meszaros, studentessa del Conservatorio della Svizzera italiana
Supsi
1 anno
Ogni giorno, la migliore versione di me stessa
Intervista a Alessandra Contu, studentessa Bachelor in Architettura d'interni SUPSI
Supsi
1 anno
David Melendy. Non si è mai terminato di formarsi
Intervista a David Melendy, attore clown diplomato all'Accademia Teatro Dimitri
Supsi
1 anno
L’Ingegneria gestionale è l’unione perfetta tra matematica ed economia
Intervista a Eleonora Cavaterra, studentessa di Ingegneria gestionale alla SUPSI
Supsi
1 anno
Con la passione si realizzano i sogni
Intervista ad Alessandro Pagliuca, studente Bachelor in Architettura SUPSI
Supsi
1 anno
La persona al centro della professione di ergoterapista
Intervista a Stefania Agustoni-Moioli, responsabile del Bachelor of Science SUPSI in Ergoterapia
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile