SUPSI
22.05.18 - 07:000

David Melendy. Non si è mai terminato di formarsi

Intervista a David Melendy, attore clown diplomato all'Accademia Teatro Dimitri

Attore clown diplomato presso l’Accademia Teatro Dimitri, David Melendy ha formato nel 2013 il duo Les Diptik con Céline Rey, anche lei diplomata dell’Accademia. Il duo ottiene ottimi riscontri in Svizzera e in Europa, con varie performance in circhi e teatri, eppure David Melendy ha deciso di tornare a studiare a Verscio e si è iscritto al Master of Arts in Physical Theatre.

In questi anni hai raggiunto buoni traguardi come artista: perché hai deciso di intraprendere un’ulteriore formazione?

Va detto che un artista non è mai veramente “formato”, deve sempre continuare a migliorare e a rinnovarsi. Mi sono iscritto al Master proprio in quest’ottica: per avere nuovi stimoli e sviluppare ulteriori competenze. Tornare a Verscio, poi, è stato come tornare in famiglia: io sono californiano di origine ma qui ho trovato veramente il genere di arte e il mondo che mi corrispondono.

Come riesci a conciliare lo studio e l’impegno di un lavoro che richiede trasferte e performance serali?

Posso farlo perché l’Accademia si dimostra molto flessibile e mi consente di conciliare studio e ritmi di lavoro. Gli stessi docenti apprezzano molto l’esperienza sulla scena, perché completa quanto viene richiesto dalla formazione: uscendo ho modo di raccogliere stimoli che poi riporto nel mio studio, è un dialogo costante.

Cosa diresti a un tuo coetaneo che esita tra lavoro e formazione?

Da parte mia non separo veramente carriera e formazione, credo che vadano sempre di pari passo: quando sono sul palco sto sempre studiando, e quando seguo i corsi dell’Accademia sono già al lavoro. Tutto è complementare e utile per diventare un professionista completo.

Intervista a cura di SUPSI
 

Ingrandisci l'immagine
TOP NEWS Supsi
SUPSI
1 anno
L’ingegneria civile, un sostegno per il prossimo
Intervista a Urim Qovanaj, laureando in ingegneria civile SUPSI
SUPSI
1 anno
«Creare e vivere un personaggio sul palco»
Intervista a Saskia Simonet, studentessa Bachelor presso l'Accademia Teatro Dimitri di Verscio
SUPSI
1 anno
La sharing economy al servizio degli utenti
Intervista a Fiorenzo Comini, fondatore di Jumparu, realtà che sta crescendo all’interno dello Startup Garage, un progetto promosso dal Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI
SUPSI
1 anno
Gli spazi informali come luogo dell'apprendimento
Intervista a Alicia Maggi, studentessa al secondo anno del Bachelor of Science SUPSI in Lavoro sociale
SUPSI
1 anno
L'importanza di far scoprire i musei ai ragazzi
Intervista a Fosca Bugada, studentessa del Master in Insegnamento per il livello secondario I presso il Dipartimento formazione e apprendimento
SUPSI
1 anno
Così è nata l'idea di "istruire" il pubblico prima dei concerti
Intervista a Marta Meszaros, studentessa del Conservatorio della Svizzera italiana
SUPSI
1 anno
Ogni giorno, la migliore versione di me stessa
Intervista a Alessandra Contu, studentessa Bachelor in Architettura d'interni SUPSI
Supsi
1 anno
L’Ingegneria gestionale è l’unione perfetta tra matematica ed economia
Intervista a Eleonora Cavaterra, studentessa di Ingegneria gestionale alla SUPSI
SUPSI
1 anno
Con la passione si realizzano i sogni
Intervista ad Alessandro Pagliuca, studente Bachelor in Architettura SUPSI
SUPSI
1 anno
La persona al centro della professione di ergoterapista
Intervista a Stefania Agustoni-Moioli, responsabile del Bachelor of Science SUPSI in Ergoterapia
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile