Fotolia
PROGETTO GORILLA
21.03.18 - 07:000

Il bosco è una medicina naturale

Ricetta: Risotto all'aglio orsino

 

Molti di noi avranno già provato l’esperienza positiva di una passeggiata nel bosco dopo una giornata o settimana stressante. Solitamente gli effetti che si provano dopo una camminata nella natura sono rilassamento, rigenerazione e forza fisica e mentale. Studi recenti hanno però dimostrato che il bosco ha anche dei veri e propri effetti terapeutici a livello corporeo. Eccoli:

  • un miglioramento del sistema immunitario
  • un miglioramento dello stato psichico con una riduzione dello stress, depressione e di conseguenza del consumo di psicofarmaci
  • un abbassamento del livello di cortisolo, diminuzione della frequenza cardiaca e di conseguenza della pressione sanguigna

Una delle ipotesi sostiene che il merito di questi effetti sul corpo sia dovuto all’azione dei fitoncidi, oli essenziali contenuti nel legno che vengono emessi dagli alberi in forma volatile per proteggersi da parassiti e insetti.

---------------------------------------------------

La ricetta naturale

Ecco cosa bisogna mettere in pratica per approfittare degli effetti terapeutici del bosco:

  • Restare nel bosco almeno 1.5-2 ore e percorrere almeno 2.5 km
  • Non affaticarsi troppo e pianificare sempre delle piccole pause durante la passeggiata
  • Trovare una pianta che ci ispira e fermarsi un momento accanto a lei per riflettere o semplicemente rilassarsi
  • Ripetere l’esperienza almeno 2-3 volte al mese

---------------------------------------------------

Ricetta del bosco: Risotto all’aglio orsino

Ingredienti per 2 persone

- 120 g di riso carnaroli
- 1 scalogno piccolo
- 1 noce di burro
- 7-8 foglie di aglio orsino
- 1 dl di vino bianco
- brodo vegetale q.b.
- 50 g di formaggio grattugiato
- pepe nero macinato fresco q.b.
- 250 g di insalata verde di stagione

Preparazione:
1. Tagliare e rosolare lo scalogno per 5 minuti in una noce di burro a fuoco basso in una pentola
2. Alzare la fiamma, aggiungere il riso e tostarlo per un paio di minuti. Sfumare con il vino bianco
3. Versare poco alla volta il brodo caldo e mescolare regolarmente fino a cottura del riso (circa 12-15 minuti)
4. Nel frattempo:
      a. Lavare e tagliare alcune foglie di aglio orsino a striscioline e metterle da parte
      b. Tritare il resto delle foglie con poca acqua
5. A fine cottura del risotto, aggiungere le foglie tritate con il formaggio grattugiato e il pepe
6. Servire il risotto decorato con le striscioline di aglio orsino e accompagnato da un’insalata verde di stagione

Articolo di Laura Vaccarino, di Progetto Gorilla

TOP NEWS Progetto Gorilla
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report