Fotolia
PRO JUVENTUTE
06.07.17 - 07:000

Il mondo va avanti, ma noi siamo più felici?

Oggi l'educazione non si china sulla questione del senso: cosa è importante? Perché? A che scopo?

 

Il mondo oggi, lo sappiamo, viaggia a trecento all'ora. Oltre che come veloce, lo si descrive come complesso, orientato al qui e adesso, al micro e al contempo al macro. Non si esita un solo istante a definire l'epoca moderna come rivoluzionaria nei confronti di quanto, solo fino a una ventina d'anni fa, contraddistingueva la nostra quotidianità.

Il discorso non è nuovo; da decenni si riflette attorno a molti luoghi, non da ultimo sulla questione della tecnica, che sta letteralmente cancellando le individualità. L'enorme forza che però si è liberata a seguito dell'inebriante evoluzione dei nostri tempi fatica (per non dire che non ci riesce del tutto) a trovare forme concrete nelle pratiche educative che noi adulti mettiamo in essere per i nostri ragazzi. Detto in latri termini: se è vero che oggi sotto molti aspetti si sta meglio di ieri (e su questo probabilmente siamo tutti d'accordo), non è altrettanto vero che siamo decisamente più felici. L'educazione, oggi, si china su questioni legate alla formazione, all'istruzione, allo (pessima espressione) sviluppo di competenze e molto altro ancora. Troppo poco si china sulla questione del senso (cioè: che senso ha quello che sto facendo) e della verità di ciò che sta dietro alle nostre azioni (è troppo facile liquidare la questione dicendo che l'educazione dei nostri ragazzi è una questione solo privata o, peggio ancora, relativa). Siamo – e non potrebbe essere altrimenti – noi adulti a doverci interrogare su questi aspetti: cosa è importante per noi? Perché? A che scopo? E molto altro ancora.

E poi, una volta consapevoli che la velocità alla quale questo mondo viaggia dipende anche da ognuno di noi, provare a confrontarci su questi temi con i nostri ragazzi.

TOP NEWS Pro Juventute
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile