Bagno o doccia? Ciò che conta è la quantità d'acqua.
ENERGY CHALLENGE
01.10.18 - 00:000

La doccia usa veramente meno acqua del bagno?

Paid post - Una doccia veloce o un lungo bagno? Anche in Svizzera conviene prestare attenzione al consumo di acqua.

 

Ci sveglia la mattina e ci rinfresca dopo lo sport. La doccia è proprio quello che ci vuole. Ma a cosa si dovrebbe fare attenzione per non sprecare troppa acqua? Ed è vero che con la doccia si utilizza meno acqua che con il bagno?

Generalmente quello che conta è la quantità di acqua, indipendentemente dal fatto che ci si faccia una doccia o un bagno. In un bagno completo si usano circa 120 litri di acqua. Mentre in una doccia di cinque minuti (consumo 12 litri al minuto) solo 60 litri. Tuttavia, se si sta sotto la doccia per mezz'ora, ci si ritroverà rapidamente a consumare molto di più rispetto a un bagno.

I regolatori di flusso sono raccomandati in ogni caso. Riducono il consumo di acqua fino a 6 litri al minuto, in cinque minuti di doccia se ne utilizzano quindi solo 30. Se si fa un bagno completo, la dimensione della vasca ha un ruolo cruciale nello spreco dell'acqua. Mentre le vasche normali possono contenere tra i 120 e 150 litri di acqua, le vasche idromassaggio di lusso consumano facilmente fino a 1.000 litri.

Oltre al consumo di acqua giocano un ruolo cruciale i costi energetici per il riscaldamento della stessa: un bagno caldo ha bisogno di molta più energia termica rispetto a una doccia calda. Vale la pena fare un confronto annuo: chi fa il bagno ogni giorno consuma 43.000 litri d'acqua e 1257 kWh di elettricità per il riscaldamento. Alla fine dell'anno questo andrà a incidere di 150 franchi sulla bolletta energetica. La doccia normale, invece, consuma 21.600 litri d'acqua e 628 kWh di elettricità, e costa 75 franchi l'anno. Molto meglio con uno regolatore di flusso: 10'800 litri d'acqua e 315 kWh di elettricità incidono solo con 38 franchi sulla bolletta energetica.

Ecco come funziona un regolatore di flusso

All'interno del soffione dei filtri speciali riducono il flusso d'acqua fino al 50 percento aggiungendo aria. La differenza è poco evidente per il consumatore, il comfort della doccia non diminuisce. La tecnica funziona con tutti i tipi di soffioni. I regolatori di flusso sono disponibili online a partire da 8 franchi.


 

Energy Challenge 2018

Energy Challenge 2018 è una campagna nazionale di SvizzeraEnergia e dell'Ufficio federale dell'energia sui temi dell'efficienza energetica e delle energie rinnovabili. 20 minuti è partner media e approfondisce i temi principali con grafici, reportage e interviste. Trovate maggiori informazioni sull'app gratuita per Android e iOS.

Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report