ITALIA
26.03.18 - 07:000

Manzoni bianco: un vino con le radici nella storia

Il Manzoni bianco della tenuta Belcorvo è un bianco di qualità, adatto ad ogni occasione. Scoprilo nel dettaglio e tieni sempre una bottiglia di Manzoni Bianco in cantina pronta per essere stappata

 

TREVISO - Manzoni Bianco: un vino con le radici nella storia
Il Manzoni Bianco è un vino prodotto in Italia e rappresenta una produzione autoctona che fonda le sue radici nella Storia d’Europa, non solo in senso metaforico.

Il Manzoni Bianco nasce negli anni ’30 per merito del prof. Luigi Manzoni e alla tenuta Belcorvo viene prodotto con uva cresciuta su terreni appartenuti alle milizie austriache.
Scopri nel dettaglio cosa rende speciale questo vino adatto ad ogni occasione.

 

La nascita del Manzoni Bianco

Come anticipato, il Manzoni Bianco è un vino nato negli anni ’30 grazie al prof. Luigi Manzoni che incrociò un Pinot Bianco e un Riesling Renato. L’“invenzione” di questo vino è quindi italiana, così come la sua produzione, che si concentra soprattutto in Veneto, per l’esattezza in provincia di Treviso, dove cantine come la tenuta Belcorvo producono un Manzoni Bianco IGT di indiscussa qualità.

 

Un vino che cresce sulla storia

Il successo del Manzoni Bianco Noé prodotto alla tenuta Belcorvo è dovuto sicuramente alle mani esperte dei viticoltori, ma non possiamo negare che anche il terreno abbia la sua parte. La vigna di questo Manzoni Bianco, caratterizzata da grappoli piccoli e acini dalla buccia consistente, cresce infatti su un terreno ghiaioso, che facilita lo scorrere dell’acqua, ma al contempo ricco di carboidrati, che danno corpo al vino.

Una curiosità: Il Manzoni Bianco Belcorvo nasce su terreni un tempo appartenuti alle milizie austriache e per la precisione su un ex-aerocampo militare utilizzato durante la prima guerra mondiale. Sarà per questo che il suo gusto così equilibrato è capace di far decollare le papille gustative verso nuovi orizzonti?

 

Un bicchiere da gustare a tavola, ma non solo

Il Manzoni Bianco del Belcorvo ha un colore paglierino con riflessi verdognoli e si presta ad essere un vino da tavola, perfetto per accompagnare piatti a base di formaggi molli, salumi e pesce. Il suo profumo che ricorda la frutta esotica e il suo ottimo corpo, però, lo rendono un vino adatto anche ad aperitivi o a dopo-cena. Perfetto per ogni occasione che ognuno di noi dovrebbe avere in cantina sempre pronto per essere stappato!

Articolo scritto da SellWine

ULTIME NOTIZIE Wine & Smile
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report