Dreamstime
L’alba sul turismo svizzero!
SVIZZERA
24.05.20 - 18:410

“Clean & Safe”: ecco il nuovo virus della fiducia

Un nuovo label di Svizzera Turismo per lanciare la nuova stagione

ZURIGO - La Svizzera è in una fase di transizione, dalla chiusura al graduale allentamento. La necessità di sicurezza e pulizia rimane elevata. Per rafforzare la fiducia degli ospiti svizzeri e stranieri in Svizzera come destinazione di viaggio sicura e pulita, le associazioni del settore turistico hanno creato il marchio "Clean & Safe".

La campagna è stata avviata da Svizzera Turismo (ST) nell'ambito del "Piano di ripresa". L'etichetta mostra agli ospiti che stanno visitando una struttura che si è impegnata consapevolmente a rispettare il concetto di protezione.

Con le prime due misure di rilassamento del 30 aprile e dell'11 maggio, la campagna sta gradualmente tornando alla normalità. Ma è una nuova normalità a cui il popolo svizzero dovrà prima abituarsi. Hotel, musei e ristoranti hanno ripreso l'attività e lo shopping è di nuovo possibile. Gli impianti di risalita, la navigazione e le attrazioni turistiche sono previsti per l'8 giugno, mentre l'apertura delle frontiere con Austria, Francia e Germania è prevista per il 15 giugno. Questa apertura graduale delle infrastrutture turistiche è molto positiva e deve essere coordinata con le esigenze di sicurezza e d'igiene degli ospiti.

I concetti di protezione elaborati dalla Confederazione e dalle associazioni di categoria per l'apertura delle aziende agricole sono obbligatori. Le autorità cantonali sono responsabili del controllo del rispetto dei concetti di protezione. Per alcuni ospiti, tuttavia, il passo verso la nuova normalità può essere irto di dubbi e incertezze. Per rafforzare la fiducia degli ospiti nella Svizzera come destinazione turistica, le associazioni turistiche HotellerieSuisse, Funivie Svizzere, Parahotellerie Schweiz, Unione dei trasporti pubblici, Associazione delle aziende svizzere di navigazione, Associazione svizzera dei manager del turismo e GastroSuisse lanciano, su iniziativa della ST, la campagna "Clean & Safe". Si sta pianificando il coinvolgimento di altre associazioni. La campagna comprende finora un nuovo marchio e la piattaforma informativa www.clean-and-safe.ch, con una panoramica di tutti i concetti di protezione specifici del settore.

Con l'etichetta "Clean & Safe" è stato creato un mezzo di comunicazione uniforme e facilmente riconoscibile. Con il marchio, le aziende hanno l'opportunità di comunicare all'esterno il loro impegno per un'esperienza di ospite pulito e sicuro. Allo stesso tempo, gli ospiti provenienti dal paese e dall'estero sono sollevati da una certa incertezza, perché l'etichetta segnala chiaramente che lo stabilimento visitato si è impegnato consapevolmente ad aderire al concetto di protezione.

Testo a cura di Claudio Rossetti

Contatto: newsblog@viaggirossetti.ch
Link utile: www.viaggirossetti.ch

 

ULTIME NOTIZIE Viaggi & Turismo
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile