Foto PR
Crans, cornice della grande festa
CRANS-MONTANA
25.08.19 - 08:000

La musica popolare si dà appuntamento in Vallese

I numeri di un grande evento: 4 giorni, 1'500 partecipanti e oltre 80'000 spettatori

CRANS-MONTANA – Quattro giorni, dal 19 al 22 settembre 2019, in cui Crans-Montana diventerà l'epicentro della musica popolare svizzera per giovani, meno giovani e famiglie. Questo tradizionale evento svizzero accenderà i riflettori sulla musica popolare, nella
cornice incantata delle Alpi vallesane.

Il primo evento risale al 1971 e si è svolto a Sargans, Horw, Winterthur, Interlaken, Martigny, Küssnacht am Rigi, Appenzello, Interlaken, Bulle, Stans, Coira e Aarau. Si prevedono almeno 1’500 partecipanti. Per i circa 80’000 spettatori, sarà l'occasione per scoprire, uno accanto all'altro, i diversi stili di musica popolare provenienti da ogni angolo del paese.

La Festa federale della musica popolare viene organizzata ogni quattro anni. L'evento si è tenuto per la prima volta nel 1971 a Sargans. Quattro anni fa, con la partecipazione record di 100.000 spettatori, questa manifestazione della tradizione nazionale si è svolta ad Aarau, nel cantone di Argovia. La Festa federale della musica popolare è l'evento di riferimento dell'Associazione svizzera della musica popolare (ASMP) il cui obiettivo è promuovere i suoni tradizionali e quelli nuovi e sostenere i musicisti folkloristici.

Una curiosità: i cani San Bernardo della Fondation Barry, ambasciatori del folklore svizzero, saranno ospiti d’onore della grande festa della musica. Si potranno ammirare tutti i giorni presso lo stand della Suzuki.

 

Testo a cura di Claudio Rossetti

Contatto: newsblog@viaggirossetti.ch 

ULTIME NOTIZIE Viaggi & Turismo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile