ITALIA
26.04.18 - 07:000

Il golfo di Napoli per terra e per mare

A bordo di una barca alla scoperta di un patrimonio unico al mondo

 

NAPOLI - Il Golfo di Napoli abbraccia alcune fra le più famose bellezze naturali del Mediterraneo. Napoli è la città del sole ma soprattutto del mare, con il quale ha un rapporto stretto, sia culturale che turistico, grazie alle bellezze naturali che il Golfo offre. Proprio per queste ragioni il miglior modo per godere delle bellezze Napoletane, soprattutto durante la stagione, è visitandole via mare.

Ischia è l’isola più grande dell’arcipelago campano. Molto vicina a Procida, è facile da raggiungere in barca. Ischia è famosissima per le tantissime terme naturali, sparse per tutta l’isola. Le acque termali dell’isola sono conosciute fin dall’antichità e grazie all’attività vulcaniche Ischia è resa una dei maggiori centri termali d’Europa. I greci furono i primi popoli a riconoscere i poteri curativi e lenitivi delle acque termali, mentre i Romani ne esaltarono le strutture, creandone di eccelse. L’isola è un’eccellenza anche in campo agricolo e culinario, infatti è famosa per la viticoltura che da tempi antichi da alla luce alcuni dei migliori vini bianchi italiani, particolarmente famosi per gli aromi dati dalla terra vulcanica.

Poi c’è Capri; l’isola più romantica e mondana del mare del Golfo napoletano. Capri è famosa dall’antichità per gli illustri personaggi che preferivano passare qui il loro tempo, tra periodi di riposo, per motivi artistici e culturali. Da visitare sia a piedi, ormeggiando l’imbarcazione, sia via mare, godendo delle spettacolari insenature. Capri anticamente era unita alla penisola Sorrentina, in seguito tutta la striscia di terra che fungeva da collegamento fu sommersa, dando origine a quella che oggi conosciamo come Capri.Visitando l’isola a piedi, dopo aver ormeggiato, è possibile ammirare la stupenda struttura piramidale, visitabile in tutta la sua bellezza grazie all’efficiente sistema funicolare inventato da Gioacchino Luigi Mellucci, nel 1905. Tramite la funicolare è possibile raggiungere il punto più alto dell’isola, dal quale godere della vista mozzafiato su tutta la costa sorrentina. Sempre a piedi si può partecipare alle lunghe e suggestive passeggiate attraverso le vie della moda caprese, che hanno da sempre attirato le più grandi star del panorama mondiale.

Via mare è impossibile non rimanere affascinati visitando e facendo un rinfrescante bagno ai piedi dei Faraglioni, due alti scogli, immersi in acque cristalline, ormai diventati simbolo della bellezza marina di Capri. Sempre lungo la tratta marina si incontra la stupenda Grotta Azzurra, una cavità caratterizzata da uno specchio d’acqua di un azzurro illuminante, effetto che l’ha resa famosa e creato grazie al fenomeno naturale della riflessione totale, che crea un filtro per tutti i colori scuri, illuminando solo di azzurro la grotta.

Voglia di partire da Ticino? Dal 29 settembre al 4 ottobre avrete la possibilità di essere a bordo di uno dei nostri classici viaggi studio. Questo programma è realizzato in collaborazione con il laRegione Viaggi.

Testo a cura di Claudio Rossetti
Contatto: newsblog@viaggirossetti.ch
Link utile: www.viaggirossetti.ch

ULTIME NOTIZIE Viaggi & Turismo
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report