UNGHERIA
10.03.18 - 07:000

Un weekend alla scoperta di Buda e Pest

Voli diretti da Malpensa verso la città sul Danubio

 

BUDAPEST - Raggiungere Budapest, una delle capitali europee più belle e ricche culturalmente d’Europa, è oggi molto facile. La compagnia ungherese lowcost Wizzair offre comodi collegamenti dall’europorto milanese di Malpensa. Una volta atterrati, per raggiungere il centro, basta prendere il bus 200E e la metropolitana della linea blu 3. La trasferta costa poco e in mezz’ora ci si trova sulle rive del Danubio. Da vedere c’è moltissimo, dai musei ai monumenti e alle passeggiate lungo il fiume, prevedere quindi almeno tre giorni.

Da non perdere assolumente è il Parlamento, simbolo incontrastato di Budapest: la sua architettura neogotica ricorda molto il Welstminster di Londra, ma si distigue per la sua cupola e per le sue enormi dimensioni. Lungo 268 metri ed alto 96, stessa altezza del Duomo di Santo Stefano (da pure non perdere), il palazzo offre al suo interno il parlamento, la sede della biblioteca nazionale e gli uffici del Capo del governo e del Presidente. Un tour guidato è consigliato, anche in italiano, e (assolutamente) la prenotazione anticipata online.

Nel vostro giro visiterete sicuramente il Castello di Buda, costruito sulla sponda destra, domina la capitale dall’alto. Lo si raggiunge dal Ponte delle Catene a piedi (10 minuti) oppure utilizzando la funicolare (spesso con attesa). È stato inserito dall’UNESCO nella lista dei patrimoni dell’Umanità, e da antica residenza reale oggi ospita il Museo storico e la Galleria nazionale.

Se la meteo è buona vi consiglio di recarvi sulla Margeret Island che si trova nel centro e al centro del Danubio. Si tratta del polmone verde della città e vi troverete parchi, animali, infrastrutture sportive… Noleggiate una bicicletta e mischiatevi agli ungheresi.

Se cercate un albergo particolare, allora prenotate all’Art’otel Budapest, ma chiedete una camera sul fiume. Potrete così osservare direttamente dal (grande) letto il lento scorrere sul fiume e ammirare il Parlamento ungherese giorno e notte.

Testo a cura di Claudio Rossetti

Per saperne di più: newsblog@viaggirossetti.ch

ULTIME NOTIZIE Viaggi & Turismo
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report