Immobili
Veicoli
VERITÀ IMMOBILIARI
Verità immobiliari
29.11.21 - 09:400

Ragazz* accettiamolo: il mondo è cambiato

O di come la pandemia ha modificato le nostre percezioni quotidiane & creato un nuovo Individualismo

Non è intenzione di chi scrive dare giudizi, positivi o negativi che siano, sulla natura dei cambiamenti. 

Panta rèi, tutto scorre, il genere umano l’ha sempre saputo e le trasformazioni sono ineluttabili proprio come lo è il sorgere del sole. 
(Il quale, paradossalmente, è sempre uguale da miliardi di anni, e lo sarà ancora per altrettanti).

Un altro conto è analizzarle, le trasformazioni, per (cercare di non) non essere vuote inconsapevoli marionette che vengono agitate da forze superiori nell’odissea infinita delle cose. 

Questa intro filosofica per parlare di un argomento che ci riguarda molto più da vicino: il lavoro. 

Ci voleva una catastrofe globale probabilmente per scuotere le abitudini millenarie della nostra specie, che è sempre stata fondamentalmente pigra. 

Dall’alba dei tempi non ci saremmo mai messi - ad esempio - a coltivare la terra se non avessimo prima fatto fuori, da cacciatori, tutta la selvaggina vivente intorno a noi. 

E ora così come allora, ci siamo resi conto che esistono delle alternative. 

La concezione lavorativa dell’era boomer, dominante fino alla fine del 2019, è ufficialmente giunta al termine. 

Ormai il lavoro è diventato molto più fluido, 
siamo in grado di fare tutto quel che c’è da fare comodamente svaccati sul nostro divano e 
andiamo in riunione in giacca e mutande, 
proprio mentre suonano alla porta e - taac - 
c’è il pacco di Amazon che aspetta. 

Una simile normalità era impensabile fino a due anni fa e, per quanto il trend fosse questo, ci sarebbe voluto molto più tempo per normalizzarsi in situazione di “pace”, ovvero senza eventi globali importanti come la pandemia. 

Questo non è né un bene né un male, ma ovviamente si possono trarre delle conclusioni positive dall’immensa tragedia: 

la libertà di gestirsi il lavoro nella comfort zone delle proprie abitazioni è senza dubbio un piccolo punto di civiltà ottenuto dalla nostra specie. 

E, probabilmente, 
non ci siamo ancora resi conto delle potenzialità inespresse di questo cambiamento. 

Tutto si può fare da remoto. 
Tutto. 

Ed è proprio nella direzione della meta realtà che stanno infatti andando i grandi investitori della Silicon Valley in questo momento.

Ovviamente i detrattori potranno trarre anche conclusioni negative.

L’altra faccia della medaglia è che 
questo nuovo superuomo fuoriuscito dal baratro 2020 è tornato a una stato di individualismo paragonabile a quello dell’antica Grecia alla fine dell’era delle Città Stato. 

L’Ellenismo. 

Le persone si richiudono in se stesse perdendo fiducia nella collettività e costruendosi un mondo ad hoc all’interno della propria filter bubble, sia nella realtà virtuale dei social che nella vita reale, ormai difficilmente distinguibili. 

Che detta così, può essere anche una cosa positiva. 

Non sta a noi scegliere. 
Non sta a noi decidere. 

Il bene e il male sono nostre costruzioni.

L’importante è la consapevolezza del Tempo in cui viviamo e di quel che possiamo o non possiamo essere in grado di fare. 

Se poi avrà un senso tutto questo, 
la risposta la lasciamo a chi verrà dopo di noi e si troverà a fare i conti con i risultati dell’inarrestabile flusso della Civiltà. 

Ai posteri l’ardua sentenza. 

Una cosa è certa in queste “grotte”così antiche e così moderne che ci creiamo attorno, è necessario che ci siano gli spazi sufficienti per poter lavorare e vivere, magari condividendo con dei figli, gli stessi bisogni rivolti allo studio. 

Se hai bisogno di cambiare casa perché tu possa lavorare e studiare serenamente, fatti un bel the caldo e sfogliati il nostro sito www.TiAffitto.ch per le locazione e www.viverti.ch per le vendite. 

Potrai guardare comodamente i video degli immobili, così da uscire a guardare dal vivo realmente solo gli immobili che fanno al caso tuo. 

Swiss Realty Partners 
Piazza Franscini 1
6900 Lugano

091 921 24 28

ULTIME NOTIZIE Verità immobiliari
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile